Gatto è miracolosamente sopravvissuto ad un attacco aereo a Kiev, in Ucraina

Era ferito e gravemente ustionato su tutto il copro, i veterinari pensavano non ce l'avrebbe fatta, invece il gatto fenice si è ripreso!

Quello che ormai da più di un mese sta accadendo in Ucraina, è terribile e spaventoso, per noi umani ma anche per tutti i nostri amici animali. Sono anche loro, a tutti gli effetti, delle vittime della crudeltà umana. Le notizie come quella di questo gatto però, regalano un briciolo di speranza.

Gatto è miracolosamente sopravvissuto ad un attacco aereo a Kiev, in Ucraina

Un fortissimo attacco aereo, uno tra i più forti, ha distrutto gran parte della città di Kiev. Gli attimi dopo sono sempre governati dal terrore e dal panico generale. Gente che scappa, gente ferita, grida e urla che chiedono un disperato aiuto.

LEGGI ANCHE: Limite sull’Arno, la gatta calico di nome Kora è scomparsa, la famiglia ne annuncia lo smarrimento

In tutto questo caos, al termine dell’attacco, un soccorritore volontario ha notato un gatto, che con grande coraggio, si faceva strada tra le macerie che lo avevano sommerso. Era completamente coperto di polvere e cenere, terrorizzato, miagolava in cerca di aiuto anche lui.

Gatto è miracolosamente sopravvissuto ad un attacco aereo a Kiev, in Ucraina

Lo hanno subito soccorso e portato d’urgenza in un ospedale veterinario. Ha ricevuto le prime cure, per poi essere affidato al reparto di terapia intensiva. A fargli compagnia in ospedale c’erano anche altri cani e gatti feriti, nella sua stessa situazione.

Il soccorritore volontario che lo ha trovato ha deciso di chiamarlo “Fénix – il gatto Fenice”, in onore dell’uccello immortale associato alla mitologia greca che guadagna nuova vita risorgendo dalle ceneri.

LEGGI ANCHE: Gatto trova un cucciolo di faina e gli salva la vita

Fénix era ferito e gravemente ustionato su tutto il copro. I veterinari inizialmente pensavano che avesse pochissime possibilità di sopravvivere. Ma invece, contro ogni previsione, miracolosamente si è ripreso del tutto.

Gatto è miracolosamente sopravvissuto ad un attacco aereo a Kiev, in Ucraina

Nonostante il corpicino di Fénix sia pieno di cicatrici di guerra, fisiche ed emotive, è salvo ed è vivo. L’evento traumatico, fortunatamente non gli ha lasciato gravissimi segni. Infatti, considerando tutto quello che ha passato, è in ottime condizioni.

La cosa più bella di tutte, però, è che Fénix ora ha anche una casa. Il suo dolce soccorritori lo ha voluto adottare per sempre.

LEGGI ANCHE: Artem, il gatto arrivato in Italia dall’Ucraina

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati