Gatto entra nell’aula universitaria e si addormenta sul banco a causa della lezione noiosa

Forse ci è capitato per caso o forse voleva proprio imparare qualcosa, ma dev'essere bellissimo avere un gatto come compagno di classe

Un gatto molto simpatico e curioso in Malesia è entrato per caso in un’aula dell’Università islamica internazionale. Gli studenti e tutto il personale l’hanno lasciato fare indisturbato, per vedere esattamente quali erano i suoi piani.

Gli studenti sono rimasti tutti sorpresi quando hanno visto che l’intenzione del gatto era proprio quella di prestare attenzione alla lezione. Entrato nell’aula, si è posizionato su un banco e si è seduto. Lo sguardo era fisso al professore e alla lavagna, dove stava scrivendo degli appunti.

Gatto entra nell'aula universitaria e si addormenta sul banco a causa della lezione noiosa

LEGGI ANCHE: Gattini mangiano uova per la prima volta (VIDEO)

Il gatto potrebbe aver cercato di imparare qualcosa di nuovo dagli umani mostrando interesse per la lezione, o semplicemente ci era capitato per sbaglio e ne era rimasto incuriosito. Elynna Hashri, una studentessa grande amante degli animali, ha scattato una foto al gatto e l’ha pubblicato in un Tweet.

Gatto entra nell'aula universitaria e si addormenta sul banco a causa della lezione noiosa

Prima una foto di quando era attento, e poi un’altra di soli trenta minuti dopo, in cui la voglia di imparare era già svanita e dormiva beatamente sul banco. D’altronde come biasimarlo, le lezioni a volte possono essere davvero molto noiose.

LEGGI ANCHE: Kate, la gattina salvata da un burrone da una mamma speciale

Le foto del gatto studente modello sono diventate subito virali, come spesso accade quando i protagonisti sono i nostri amici a quattro zampe. Gli utenti di Twitter di tutto il mondo erano molto divertiti e non hanno esitato ad utilizzare quell’immagine come meme per esprimere la pesantezza delle universitarie noiose. 

Gatto entra nell'aula universitaria e si addormenta sul banco a causa della lezione noiosa

Comunque, in aula nessuno studente ha disturbato il gatto. Lo hanno lasciato dormire mentre la lezione andava avanti e faceva per lui da ninna nanna perfetta. Verso la fine, quando si è svegliato, la studentessa ha deciso di farsi anche un selfie con lui, la sua faccia è tutto un dire. Non capita così spesso di avere un compagno di università con peli e baffi!

LEGGI ANCHE: Un artista di 75 anni commemora il suo gatto defunto con meravigliose sculture di alberi digitali

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati