Il gatto mi segue: perché?

Se siete dei padroni attenti, avrete sicuramente notato il vostro gatto seguirvi dappertutto in casa, a volte anche quando andate in bagno. Perché il gatto mi segue sempre? Questo comportamento può verificarsi per svariati motivi.

Nella visione d’insieme comune, i gatti sono animali molto indipendenti, poco propensi alla compagnia e alle continue manifestazioni d’affetto. In realtà questo non è valido per tutti i gatti: alcuni esemplari, al contrario di altri, sono molto più affettuosi di ciò che possiamo pensare. È ad ogni modo sempre vero che i gatti abbiano modi tutti loro per dimostrare l’affetto, non aspettiamoci quindi comportamenti tipici di altri animali come il cane. Detto questo, perché il gatto mi segue sempre e ovunque? Andiamo ad analizzare quali possano essere le motivazioni principali.

Un segno di affetto

Come abbiamo accennato, alcuni gatti al contrario di altri, possono essere molto affettuosi, per questo motivo amano spendere il tempo passandolo con voi che gli offrite l’amore e le attenzioni di cui hanno bisogno. È per questo motivo che spesso i gatti, dopo avervi seguito per casa, si accucciano sulle vostre gambe o accanto a voi, ad esempio mentre state lavorando o state guardando la tv. Cercano la vostra compagnia, le vostre attenzioni e il vostro affetto.

Il gatto vi segue quando vuole mangiare

Probabilmente avrete fatto anche caso che i gatti sono soliti cominciare a seguirvi per casa quando si avvicina l’orario dei pasti. I gatti ovviamente non posseggono un vero e proprio orologio né hanno una esatta concezione dell’ora ma, in quanto animali abitudinari, posseggono una qualche specie di orologio biologico che non solo gli fa percepire il cambio delle stagioni, ma anche il tempo che passa fra un pasto e l’altro. State pur certi quindi che il gatto sa bene quando sta arrivando l’ora di mangiare. In questo caso noterete che il gatto non vi perderà di vista qualsiasi cosa facciate, questo accade nella speranza e nell’attesa che gli prepariate il tanto desiderato pasto.

Il gatto vi segue perché si annoia

I gatti sono animali molto curiosi, in natura vagano per ore, ogni giorno, alla scoperta di cose nuove e alla ricerca di prede, non soltanto per cibarsi ma anche per giocare. Se il vostro gatto non è libero di uscire al di fuori delle mura di casa, e quindi di esplorare la natura, avrà bisogno di trovare entro le mura di casa gli stimoli a lui necessari. Questo è un altro dei motivi per i quali il gatto vi segue continuamente: lo incuriosite, osservarvi gli insegna cose nuove, giocare con voi gli piace e lo aiuta a passare il tempo, in questo modo il vostro gatto non ha modo di annoiarsi.

Inoltre il gatto seguendovi sempre per casa potrebbe avere la possibilità di scoprire nuove stanze e aree differenti della casa alle quali normalmente non ha accesso. I gatti che non trovano stimoli e si annoiano, sono meno felici e possono sviluppare forme di depressione. Cercate di dargli più stimoli possibili, anche se avete poco tempo per giocare con i vostri amati mici, fornitegli tutti i giochi e i passatempi di cui ha bisogno, di modo che quando siete troppo occupati o non siete in casa, essi possano ugualmente trovare il modo di passare il tempo.

Il gatto marca il territorio con voi

In natura, i gatti vagano e marcano il loro territorio in segno di avvertimento contro gli intrusi, con le unghie, con l’urina e strusciandosi. All’interno di un ambiente domestico, i gatti non possono svolgere le loro attività di marcamento del territorio nello stesso modo in cui le svolgono all’esterno, ma il vostro girare per casa può fargli pensare che voi lo stiate facendo all’interno della casa. Di conseguenza, seguendovi e strusciandosi su di voi e sui mobili di casa, vi aiuta istintivamente a marcare il territorio.

Il gatto vi segue perché con voi si sente al sicuro

I gattini tendono istintivamente a seguire mamma gatta ovunque lei vada. È in questo modo che imparano come vivere, sentendosi allo stesso tempo al sicuro. Molti gatti sviluppano lo stesso tipo di rapporto con i propri padroni. In questo caso i padroni svolgono il ruolo di mamma gatta prendendosi cura di loro (nutrendoli, coccolandoli, giocando con loro, pulendo la loro sabbietta etc.). È proprio per questo motivo che a volte il vostro gatto vi segue sempre e ovunque in ogni stanza: non avendo più intorno mamma gatta, il micio ha bisogno di una figura che gli dia sicurezza, e questa figura siete voi.

Articoli correlati