Gatto: terza palpebra e Sindrome di Haw

Parliamo della terza palpebra del gatto, scopriamo cos'è, a cosa serve e quando si parla di Sindrome di Haw.

occhi-di-gatto

Chiunque abbia la fortuna di avere un gatto in casa avrà sicuramente notato, in alcuni casi, la presenza di una membrana biancastra spuntare dall’angolo interno dell’occhio del proprio gatto. Questa membrana è la terza palpebra del gatto. Ma cosa è la terza palpebra? Quale funzione ha? E cosa è la Sindomre di Haw? Vediamolo insieme.

Cosa è la terza palpebra?

Sapevate che i gatti, come anche tanti altri animali, posseggono non soltanto la palpebra superiore e quella inferiore come noi umani, ma anche una terza palpebra? La terza palpebra dei gatti è una membrana di colore biancastro che spunta dall’angolo interno dell’occhio. Essa è anche conosciuta come membrana nittitante (parola proveniente dal latino nicto, nictare, che significa sbattere le palpebre) ed è retrattile. Quando il gatto chiude gli occhi, la terza palpebra scorre lungo le cornee, sotto le palpebre, agendo in maniera simile ad un tergicristallo, eliminando quindi detriti, polvere, polline e sporcizia in generale. Questa membrana possiede non soltanto la funzione di proteggere gli occhi del gatto da oggetti e traumi esterni, ma anche di idratare l’occhio. Alla base di essa, infatti, esiste anche una ghiandola che produce fino al 50% del liquido lacrimale.

Quando è possibile intravedere la terza palpebra

gatto-dorme-occhi-semi-aperti

Normalmente la terza palpebra è raramente visibile. Uno degli unici momenti in cui è solitamente possibile intravederla, infatti, è quando i gatti dormono lasciando gli occhi leggermente aperti, o quando chiudono gli occhi molto lentamente in fase di relax, specialmente quando fanno le fusa. Può ad ogni modo capitare che la terza palpebra possa diventare visibile in maniera costante, questo rappresenta normalmente un campanello di allarme che indica la possibile insorgenza di alcune patologie.

Cosa è la Sindrome di Haw

gatto-sindrome-di-haw

Molto spesso, quando la terza palpebra diventa visibile in maniera costante, può indicare che qualcosa non vada all’interno dell’occhio, nella membrana stessa o che il gatto possa soffrire di qualche patologia. Quando la membrana è visibile in maniera costante in entrambi gli occhi si parla di Sindrome di Haw. Possono essere causa della Sindrome di Haw le seguenti infiammazioni, infezioni e patologie:

  • Congiuntivite
  • Infiammazione delle membrane dell’occhio
  • Ulcera corneale
  • Glaucoma
  • Uveite
  • Infiammazione della ghiandola lacrimale (anche chiamata occhio a ciliegia)
  • Sindrome di Horner (un disturbo neurologico dell’occhio e dei muscoli facciali)
  • Traumi dell’occhio
  • Virus come FIV e FeLV
  • Problemi gastrointestinali
  • Parassiti intestinali (specialmente la tenia)
  • Problemi neurologici

gatto-occhio-a-ciliegia

Quando la terza palpebra diventa visibile si parla di procidenza o protrusione. La ragione principale che provoca la visibilità costante della membrana nittitante è la presenza di dolore. I gatti infatti tendono a distendere la terza palpebra ogni qual volta avvertono dolore in qualsiasi parte del corpo.

Cosa fare se la terza palpebra del gatto è visibile

Se doveste notare che una o entrambe le terze palpebre del vostro gatto sono visibili è consigliato portare il vostro micio dal veterinario per un controllo. È importante non ritardare il consulto del vostro veterinario poiché un gatto con una o due terze palpebre visibili può con molta probabilità avvertire dolore o disagio. Il vostro veterinario si curerà di effettuare gli esami appropriati, tra i quali l’esame oftalmologico, per controllare l’eventuale insorgenza delle infiammazioni, infezioni e patologie elencate nel precedente paragrafo. Una volta determinata la causa del disagio del vostro gatto, il veterinario vi prescriverà il trattamento più appropriato.