Il gatto ti guarda male davvero o è una tua impressione?

Il gatto ti guarda male? Niente paura, dietro lo sguardo di un gatto si nascondono molti segreti

Il gatto ti guarda male? Potete stare tranquilli, non ce l’ha con voi, è soltanto un suo particolare tipo di atteggiamento che mette in atto per avere tutto sotto controllo.
Le spiegazioni di questo bizzarro comportamento sono molteplici, vediamo insieme cosa nascondono e se ci vogliono comunicare qualcosa.

Vi aggirate per case sbrigando le vostre faccende. Lavorate senza sosta o siete impegnati in telefonate importanti che non possono essere ignorate e il vostro gatto è sempre lì, che vi fissa, anche assumendo uno sguardo particolarmente intenso e sospettoso?
State tranquilli, non sta per aggredirvi o altro, è solo un suo particolare e simpatico modo di essere.
Ma scopriamo qualcosa in più su questo comportamento.

Il gatto ti guarda male e ti fissa: perché si comporta così?

gatto persiano

Gli occhi dei gatti sono sicuramente la loro parte più affascinante: hanno sguardi intensi e molto profondi nonché colori stupendi.
Ma a volte il loro sguardo nei nostri riguardi risulta essere troppo insistente a tal punto da metterci quasi paura.
Cosa ci staranno dicendo? Cosa vorranno?

Iniziamo col chiarire che i gatti non sbattono le palpebre quanto lo facciamo noi umani e già questa predisposizione ci fa sembrare il loro sguardo fin troppo malvagio.
Non è così, in realtà con lo sguardo i gatti ci comunica molto e dietro i loro occhi si nascondono molte motivazioni che siamo pronti a spiegarvi.
Ci trasmettono emozioni e provano a comunicarci anche se hanno necessità di qualcosa.
Quindi oltre a perdervi nel loro sguardo, provate anche a comprendere le ragioni più nascoste che si celano dietro i loro occhi.

Lo sguardo dei gatti: interpretarne i segnali

gatto grigio e bianco

I gatti hanno molti modi per comunicarci qualcosa: lo fanno attraverso il corpo quando si strusciano, lo fanno attraverso le fusa, lo fanno con il loro dolcissimo miagolio e lo fanno ovviamente, anche con lo sguardo.
Ma come facciamo ad interpretare quello che vogliono dirci?
Vediamo qualche esempio:

Affetto: semplicemente questo. Uno sguardo fisso verso di voi è probabilmente anche uno sguardo innamorato.
A suo modo vi sta dimostrando di volervi bene.

Si annoia: i gatti spesso si annoiano, hanno un costante bisogno di ricevere nuovi stimoli e se questi non arrivano tendono ad annoiarsi terribilmente.
Molto probabilmente il loro sguardo fisso su di voi è perché sta cercando in qualche modo di distrarsi dalla sua condizione di apatia.

Vuole imporsi: il suo sguardo fisso su di voi potrebbe nascondere in realtà la sua voglia di imporsi. Soprattutto se accade dopo un rimprovero o dopo qualche vostro atteggiamento che non ha gradito, fissandovi impone la sua autorità su di voi.
In questi casi sarebbe meglio ignorarlo.

Ha fame o sete: potrebbe addirittura fissarvi per pura necessità, ha fame o sete.
Dunque controllate sempre le sue ciotole e provvedete a non fargli mancare ciò di cui ha bisogno.

Insicurezza o pericolo: è molto probabile che il suo sguardo fisso su di voi sia dettato da una profonda insicurezza e cerca in qualche modo di riappropriarsene.
In fondo siete il suo punto di riferimento e non cerca da voi quello che dentro di sé non trova.
Lo sguardo fisso, se accompagnato anche da pupille dilatate potrebbe star a significare pericolo o minaccia.
Si sente minacciato da qualcosa e cerca in voi un luogo sicuro dove trovare  protezione.

Ecco spiegati i veri motivi di uno sguardo fisso del vostro gatto, niente paura quindi, non ha visto fantasmi e non prevede attacchi alieni.
Se il gatto ti guarda male ti sta solo parlando.

Gli occhi dei gatti: i loro movimenti ci dicono tanto

gatto guarda in alto

Profondi, intensi, coloratissimi e vispi, soprattutto la notte, gli occhi dei gatti ci dicono molto.
Assumono spesso alcune posizioni particolari le quali ci raccontano tanto sul loro stato psicofisico.
Ecco qualche esempio:

Pupille dilatate: le pupille dilatate sono quasi una costante. Sono un chiaro segnale che è stato attratto da qualcosa e dilata le pupille per capire meglio.
Spesso le pupille dilatate corrispondono ad un segnale di minaccia o pericolo e assumono questa bizzarra posizione, solitamente prima di sferrare un attacco al suo momentaneo nemico.

Pupille a fessura: questa particolare posizione delle pupille, in caso di scambio di sguardi con altri felini, comunica dominanza nei confronti di un suo rivale.
Niente paura in questi casi, nulla di particolarmente pericoloso.

Occhi chiusi o socchiusi: gli occhi chiusi sono un segnale di completa beatitudine e benessere, il micio è calmo, tranquillo e totalmente abbandonato.
Gli occhi socchiusi lo stesso, dimostrano un senso di pace e serenità che li aiuta a farli sentire in armonia col mondo.

Occhiolino: il massimo della complicità e della tranquillità. L’occhiolino del gatto è la piena distrazione che vi ama, che non ha paura, che sta bene con voi e che non gli manca nulla.

Come avete potuto notare gli occhi dei gatti hanno mille sfaccettature che possono significare molteplici cose e tutte diverse.
Il gatto vi guarda male perché in realtà vuole qualcosa e a suo modo lo chiede.

Gli occhi del gatto: come curarli

gatto con sguardo intenso

Non tutto è oro quello che luccica, gli occhi dei gatti hanno anche le loro insidie che è bene monitorare per risolverle in tempo.

Sono una parte molto delicata e hanno bisogno di cure e attenzioni costanti.
Un tipico e molto conosciuto problema in cui potrebbe incorrere il vostro gatto è sicuramente la congiuntivite.
Quella particolare infiammazione della congiuntiva, la membrana trasparente che protegge il bulbo.

Se notate un rigonfiamento o un’eccessiva lacrimazione o addirittura un cambio di colore, siate certi che vi trovate di fronte ad una antipatica congiuntivite.
Cosa fare in questi casi.

Confrontatevi immediatamente con il vostro veterinario di fiducia e cercate, per quanto possibile di intervenire con il suo aiuto, in tempo.
La tempestività in questi casi è fondamentale per evitargli ulteriori problemi e in alcuni casi decisamente più gravi.
Nei casi più semplici, un impacco fatto in casa con della camomilla potrebbe alleviare a poco a poco il fastidio.

Inutile dire che lo sguardo dei nostri mici è la cosa più affascinante che esista, siamo sicuri che adorate perdervi nel loro profondo sguardo.

Sono la parte più bella ed estremamente espressiva ed oggi abbiamo messo qualche tassello in più che ci aiuta a capire molto su di loro e sul loro modo di esprimersi.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati