Il gattino Siamese non lascia lavorare il padre, il suo piano infallibile rende il video stupefacente

Il proprietario vorrebbe usare il mouse del computer per navigare su internet, il problema però nasce dal momento in cui il suo simpatico gattino decide di fare di testa sua, il video è meraviglioso

gattino siamese non lascia lavorare il padre il suo piano infallibile rende il video stupefacente

Può un uomo, che cerca inutilmente di lavorare, resistere ad un gattino siamese che invece la pensa totalmente al contrario? Alla domanda rispondiamo con un video preso dal web, non un semplice video, ma uno di quelli esilaranti, che guarderete minimo due volte.

gattinosiamese uomo cerca di lavorare inutilmente

Il contesto è intuibile fin dai primi secondi del filmato, che comunque dura circa un minuto. Una persona, che ipotizziamo essere il proprietario, cerca di afferrare il mouse del computer ma incontra un ostacolo, di quelli insormontabili.

L’ostacolo sarebbe un gattino siamese che cerca, per qualche motivo a noi sconosciuto, di non far lavorare questo pover uomo. Il comportamento del felino è esilarante, specialmente per quello che fa con la sua zampetta.

Ad ogni movimento dell’uomo corrisponde un contro-movimento del micio: se papà usa la mano per prendere il mouse, il piccolo risponde con la sua zampetta, intralciando i movimenti dell’umano; è davvero uno spettacolo per gli occhi.

Poi una cosa che ci manda fuori di testa è il fatto che il piccolo non demorde mica, anzi, continua con il suo arduo compito per tutta la durata del video.

Adesso, noi non sappiamo se fra i due ci sia qualche ragione di contrasto pregresso, ma la determinazione del micio è fantastica.

Come se fosse l’ultima cosa alla quale potrebbe rinunciare, le sue parole saranno state: “per questo mouse dovrai passare sul mio corpo”.

gattino siamese arrabbiato proprietario

Non siamo gli unici a ritenere meraviglioso questo breve video, visto che comunque le visualizzazioni sforano i 3 milioni. Per non parlare poi di alcuni commenti, che ci hanno letteralmente “steso” dalle risate.

Qualcuno esordisce con un “il mouse è mio, l’ho trovato per primo” o ancora “nuovo gadget: GoogleCat”, infine c’è il nostro preferito “il mio orso anche fa la stessa cosa, decisamente più forte però”.

LEGGI ANCHE: Il gattino cerca di acciuffare il laser, i suoi movimenti rendono il video una perla del web