Il salvataggio di Bryson, il gattino trovato dentro la ruota di un’automobile (FOTO)

Bryson è un gattino randagio che è finito in una concavità di una ruota di un'automobile ed è stato salvato dal guidatore appena in tempo, le immagini emozionanti

Bryson gattino salvato

I ritrovamenti di animali sperduti sono all’ordine del giorno. I luoghi principali sono le strade, i vicoli e strutture abbandonate. Tuttavia, ci si può imbattere in situazioni particolari, come è successo al gattino Bryson.

A Lakeland, in Florida, il gattino vive girovagando di qua’ e di là per la città. Un giorno, però, a causa del maltempo che ha colpito il paese, il gattino si mise alla ricerca di un riparo.

Dopo una lunga ricerca, trovò un’automobile con uno spazio asciutto vicino una delle ruote del veicolo.

gattino incastrato ruota

Riuscì quindi a trovare riparo in quel piccolo spazio ma non poteva immaginare quali conseguenze sarebbero arrivate.

Dopo poco tempo, infatti, arrivò il proprietario del veicolo che doveva prendere la macchina. L’uomo non si accorse della presenza del gattino.

Dopo aver viaggiato per 5 miglia, l’automobilista sentì uno strano rumore provenire dalle ruote e decise di controllare.

bryson medico cura

Una volta fermato il mezzo fece la straordinaria scoperta e allertò i soccorritori per tirare fuori il gattino.

Giunti i soccorsi, il cucciolo è stato tratto in salvo ed ha ricevuto il nome di Bryson, abbreviativo di Bryson The Brave.

Dopo il recupero, la Florida SPCA lo ha preso con sé per custodirlo. Ha ricevuto le cure necessarie e un veterinario lo ha visitato, trovandolo in perfetta salute.

Al gattino, ora, manca solo il completamento delle vaccinazioni e una nuova casa in cui vivere. L’associazione lo ha infatti messo in adozione.

bryson gattino bloccato

Bryson è stato molto fortunato, poiché ha compiuto un viaggio molto rischioso che poteva essergli fatale.

Il merito è anche dell’uomo alla guida che, appena si è accorto del cucciolo, non ha esitato a chiamare i soccorsi.

Bryson gattino salvato

La vicenda è spopolata sui social network, in molti hanno ringraziato l’uomo che lo ha salvato e, adesso, si spera che tra qualcuno utente ci sia il futuro proprietario di Bryson.