L’emozionante storia di Ares, il gattino che non poteva stare senza la sorellina (FOTO)

ares gattino sorellina

I gatti sono animali molto più profondi di quello che pensiamo. Ogni giorno ne abbiamo sempre di più le prove, anche se la storia del gattino Ares è davvero singolare e molto commovente.

Il piccolo finì in un rifugio situato a Door, nel Wisconsin assieme alla sua sorellina Aphrodite, alla quale era molto legato.

Un giorno arrivò una ragazza di nome Alana Hadley che voleva trovare un gattino da adottare e portare a casa.

gattini fratelli legame

Ares e la sua dolcezza rapirono subito il cuore di Alana, la quale non poté fare a meno che dire di alla sua richiesta.

Una volta giunto a casa, però, il gattino sembrava comportarsi in modo strano. La ragazza pensò che era dovuto al fatto che doveva ancora abituarsi.

Col passare dei giorni, nonostante Alana non gli facesse mancare mai nulla, Ares sembrava infelice e giù di morale.

aphrodite sorellina gatto

Passava tutto il tempo a piangere e miagolare, come se stesse aspettando l’arrivo di qualcuno, e la ragazza iniziò a preoccuparsi.

Fece un ultimo tentativo regalandogli un peluche, dato che poteva sentirsi solo. Quando neanche questo sembrava consolarlo, Alana si ricordò di Aphrodite, la sua sorellina.

Quando la giovane andò al rifugio voleva adottare anche lei, ma qualcuno aveva già firmato per prenderla.

insieme gattini fratelli

La cosa inaspettata, quando tornò di nuovo al posto, fu che l’adozione di Aphrodite non andò a buon fine, quindi la gattina si trovava ancora lì.

Non ci fu bisogno di capire dove si trovasse la sorellina di Ares, poiché i due si stavano già rincorrendo per tutta la struttura.

nuova vita famiglia

Alana capì che era questo che gli chiedeva in continuazione il gattino e decise, così di portare anche Aphrodite a casa.

Nonostante la donna avesse un bambino in arrivo e anche un cane in casa, volle esaudire il desiderio del piccolo Ares. L’unica cosa che voleva era la sua felicità e le foto parlano chiaro.