Perché i gatti buttano gli oggetti per terra

Gatto

Buttare un oggetto per terra è una caratteristica del gatto che spesso si diletta con questa pratica, in particolare interrompendo il silenzio ed il relax casalingo. Chi condivide una casa con un micio di affezione è ben consapevole di questo rituale costante, un comportamento che potrebbe sembrare un dispetto ma che in realtà nasconde molteplici significati: vediamo insieme quali.

Gatti e spazio

Gatto e piedi

Bisogna osservare la situazione attraverso gli occhi del gatto che, muovendosi, sposta o butta gli oggetti per terra per un semplice motivo: lo intralciano. Del resto lo spazio casalingo è il suo territorio di azione, quello che lui considera la sua dimora perciò se qualcosa occupa la postazione prescelta è meglio sbarazzarsene.

Aggirare un ostacolo o saltare un oggetto non è qualcosa che riesce a prendere in considerazione e, per questo motivo, preferisce buttarlo sul pavimento. Una caratteristica tipica degli esemplari che risultano leggermente in sovrappeso perché poco inclini al movimento e all’attività fisica, ma fan sfegatati del riposo e delle porzioni abbondanti.

Stress e noia

Gatto e caffè

La noia è un’altra delle motivazioni che lo spingono a gettare per terra ciò che interrompe il suo passaggio, una reazione tipica di un quadrupede costretto a passare troppo tempo in solitudine. L’amico di affezione non riesce a sfogare lo stress accumulato, non riesce a liberarsi dall’apatia che lo attanaglia e per questo si sfoga buttando per terra gli oggetti o graffiando mobili e tessuti. Un quadro da non sottovalutare ma da interpretare come campanello d’allarme di una condizione di disagio emotivo: il gatto si annoia e per questo crea delle alternative in grado di distrarlo.

Alla ricerca di attenzione

Gatto lingua

Il micio mette in atto questo stratagemma solo per attirare l’attenzione del proprietario, così da catalizzare completamente l’interesse dell’umano. Non importa se riceverà una sgridata oppure un rimprovero, avrà comunque colpito nel segno ricevendo così tutta l’attenzione dell’umano di casa. Potrebbe anche rivelarsi come stratagemma per ricevere del cibo o delle coccole, ciò che importa è dirottare l’interesse per ottenere in cambio ciò che gli preme.

Prevenzione e soluzioni

Gatto che dorme

Per impedire che distrugga ceramiche e oggetti di pregio è importante dedicargli del tempo di qualità magari con delle attività ludiche, una soluzione utile per abbattere la noia e lo stress. Non solo, un po’ di ginnastica casalinga potrà rivelarsi utile, magari un mini percorso di agility in tandem con una dieta equilibrata che gli permettano di muoversi così da smaltire i chili accumulati.

Meglio mettere in sicurezza oggetti e ninnoli preziosi così che possa muoversi senza far cadere nulla, ma se la sua è solo una richiesta di attenzione è bene ignorarlo. Preferibile dedicargli cure ed interesse solo quando il suo comportamento risulterà equilibrato e calmo, premiandolo per incentivare una risposta positiva. Vietate invece le sgridate ed i castighi, ma via libera a giochi ed attività di svago.