Giochi per gatti anziani: quali sono i migliori?

Tra i giochi per gatti anziani: cosa è più indicato? Stimolare un gatto a giocare può diventare più complicato con l'avanzare dell'età

Aiutare il vostro gatto a mantenere un interesse costante verso l’attività fisica e i giochi in età più anziana può risultare impegnativo. Per raggiungere questo scopo è consigliato portare il vostro micio dal veterinario di modo che esso possa controllare il suo stato di salute e consigliarvi giochi per gatti anziani adatti alle sue specifiche esigenze.

Perché spronare un gatto anziano a giocare?

Quando un gatto inizia ad invecchiare, spesso, subisce un fisiologico calo di interesse verso l’attività fisica e quindi anche verso il gioco. L’attività fisica che il gatto sostiene giocando è però fondamentale per mantenere muscoli e articolazioni attive, tenere sotto controllo il peso.

In più, alcuni tipi di giochi stimolano l’attività cerebrale, tenendo a bada il rallentamento delle funzioni cognitive. Dunque è inoltre importante che il gatto anziano continui ad impegnare le sue giornate con varie attività per non essere preda della noia.

La noia è da non sottovalutare poiché può portare i nostri amici a quattro zampe a cadere in uno stato di depressione.

Giochi per stimolare fisicamente il gatto

Per invogliare il vostro gatto anziano a giocare in realtà ci sono dei giochi davvero essenziali. Parleremo, in primis, di quelli che lo stimolano fisicamente, facendolo muovere e scattare.

Piccolo suggerimento: evitate di utilizzare troppi giochi tutti insieme: fate piuttosto una cernita dei suoi preferiti e alternateli di settimana in settimana. Ecco, intanto, cosa potete acquistare.

Giochi interattivi

gioco per gatto interattivo

Mettiamo da parte le palline e i topini “statici”: il nostro gatto anziano è un micio d’esperienza, che ormai ne ha viste di ogni. Non si sentirà mai stimolato da cose che non si muovono o che lo fanno solo dopo una zampata. Per stupirlo e farlo attivare è necessario ricorrere a dei giochi interattivi che lo sorprendano. Un esempio? Questo Pesce imbottito, che per altro è morbido e confortevole per i denti di Micio (qualora lo mordesse) e non funziona a batterie, quindi non è tossico. Costa solo 12.99 euro!

TASTO AMAZON

Bacchetta con piume

bacchetta con le piume

Pensavate fosse una prerogativa dei gattini? Ebbene no, la bacchetta con le piume è essenziale anche per i gatti anziani. È importante che sia più flessibile, in modo tale da essere più facilmente “acchiappabile”. Deve, inoltre, essere più “complessa” di una bacchetta normale, per questo è bene che abbia più decorazioni che invoglino il nostro vecchio felino ad acchiapparla. Bacchette del genere hanno un costo davvero basso e sono un vero affare.

TASTO AMAZON

Torre morbida

Torre morbida per il gatto

No, non importa se hai già una torre. Il tuo gatto anziano potrebbe, infatti, essere ormai troppo alta o troppo dura per il tuo felino. Molto meglio investire in una torre morbida, non troppo alta, comoda e versatile. Una torre morbida spinge Micio, anche se anziano, a muoversi con piccoli balzi atterrando con comodità. Costa 69.99 euro ma garantisce tanta attività e tanto comfort al gatto!

TASTO AMAZON

Tapis roulant per gatti anziani

Ruota per gatti

D’accordo, questo è costoso ma è ottimo per tutti i gatti che hanno cominciato a non muoversi più. Li aiuta a mantenersi giovani e in salute, ed è davvero un toccasana anche per i gatti adulti che fanno poco movimento. La ruota/tapis roulant è la cosa più azzeccata per far ritrovare l’energia al vostro Micio. È una bella spesa, ma fidatevi: ne vale la pena.

TASTO AMAZON

Giochi per stimolare mentalmente il gatto anziano

gatto con occhi spalancati

Come si fa, invece, a stimolare mentalmente il gatto anziano? Semplice, mettendo alla prova la sua innata curiosità organizzando dei giochi che lo intrattengano. Eccone due.

Trova lo snack

Per questo gioco stimolante vi servono degli snack morbidi da spezzettare (non le crocchette, per il gatto anziano potrebbero essere troppo dure). Una volta spezzettati, gli snack devono essere nascosti e Micio deve trovarli. Semplice, ma ottimo per tenerlo attivo ed energico!

Acchiappa il topo

GIoco interattivo

Abbiamo già detto che i giochi interattivi sono essenziali per il fisico di Micio, ma non credete: sono fondamentali anche per la sua mente, basta solo scegliere quelli giusti. Giochini a scomparsa, per esempio, attivano l’ingegno del felino, che vorrà capire come “acchiappare” quella cosa che si muove così velocemente.

In questo senso il gioco del topo che appare e scompare è ottimo: non sfianca Micio con movimenti eccessivi ma lo tiene vigile, impegnato e intento a risolvere l’enigma. Costa solo 30 euro ed è ottimo anche per i felini che non sono più al top.

Precisazioni

Ricordate che l’energia di un gatto anziano non è paragonabile a quella di un gatto giovane, proprio per questo non è importante che i momenti di gioco siano lunghi, piuttosto è preferibile che il vostro gatto giochi poco ma spesso, evitando così di sforzarsi troppo.

In alternativa ai giochi di sempre, potete trovare nuovi modi per stimolare l’interesse del vostro micio in maniera diversa. Esistono, ad esempio, dei dvd specifici per gatti contenenti filmati con topi, uccellini ed altri animali che il gatto identifica normalmente come prede. Questi filmati servono a stimolare il vostro gatto anche mentalmente, rendendo la routine quotidiana meno noiosa.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati