Salem il gattino della serie televisiva più famosa degli anni novanta (VIDEO)

Salem il gattino della serie televisiva più famosa degli anni Novanta è stato interpretato da quattro gatti e da un burattino meccanico

Tutti coloro che sono cresciuti negli anni novanta, conoscono bene la serie televisiva americana “Sabrina vita da strega”. Questi stessi conoscono anche Salem il gattino della serie; cooprotagonista di Sabrina, questo peloso aiutava la protagonista umana ad affrontare i quotidiani problemi di magia.

Salem il gattino della serie televisiva più famosa degli ultimi trent’anni è un personaggio immaginario, ispirato alla razza American Shorthair. Qualche informazione in merito all’American Shortair, particolarità e caratteristiche di questo peloso. Questo peloso vive con le donne Spellman tutte e tre delle grandissime streghe. Nel corso della storia si scopre che anche lo stesso Salem era uno stregone. Venne trasformato in gatto dal Consiglio delle streghe come punizione per aver tentato di conquistare il mondo. Si può quindi facilmente dedurre il carattere di questo peloso; testardo, conquistatore, ma anche molto affettuoso e innamorato della sua Sabrina, che salva da qualsiasi circostanza si presenti.

Il piccolo e nero Salem il gattino della serie televisiva ha comunque un carattere malleabile; inventa spesso battute, ma ha sempre lo scopo di raggiungere la celebrità, in un modo o nell’altro. Per fare le parti dialogiche di Salem, i produttori decisero di utilizzare un modello animatronico, ovvero un burattino meccanico; tuttavia, per fare le parti in cui Salem non parlava, veniva impiegato uno dei quattro gatti reali che aveva scelto la produzione. Il gattino originale dei fumetti era di colore arancione; per rendere però il tutto leggermente più tetro, si è deciso che durante la produzione della serie il gatto dovesse essere nero. In caso di Gatto nero: carattere e personalità di questo felino.

Salem il gattino della serie televisiva “Vita da strega” ha ottenuto un grandissimo successo per la comicità del suo personaggio; come sempre gli animali sono di particolare rilevanza per la produzione di serie televisive, libri o fumetti. La presenza di un gatto riesce a rendere tutto più affascinante e interessante; i gatti, infatti, sono famosi per avere questo carattere un po’ mistico e per rendere tutto più simbolico. Sono infatti tantissimi i gatti impiegati nella realizzazione di film o serie televisive e tutti riescono ad ottenere un grandissimo successo; per questo ancora oggi i gatti e gli animali in generale diventano i protagonisti, accanto ai protagonisti umani. Tra i tanti felini, ci 10 gatti più famosi del cinema: Vediamo quanti ne ricordate.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati