Stronghold per gatti, tutto su questo farmaco: cos’è, quando si usa, a cosa serve

Quanto sappiamo dello Stronghold per gatti? Per cosa si utilizza? Quali sono gli effetti? Cosa cura? Ecco tutte le info a riguardo!

Accogliere un amico a 4 zampe in casa implica sempre mettere in conto alcuni fattori. Fra questi, sicuramente di grande importanza si rivela quello riguardo il mantenimento e la cura dello stato di benessere generale dell’animale.

Affezionarsi ad un animale domestico, inoltre, è un fattore che viene spontaneo e naturale. Il rapporto che si va a creare è talmente forte, duraturo, totalizzante e assoluto che nessuno dei due potrà più farne a meno. È per questo che vorremmo sempre vedere il nostro amico in perfetta salute, sia fisica che psichica.

Tuttavia, essendo anche lui un essere vivente, dobbiamo mettere in conto che potrebbe non essere sempre così. Ci sono, infatti, malattie, patologie o problematiche varie che possono colpire la salute di Micio: per contrastarle, è bene affidarsi sempre al consiglio veterinario e seguire la terapia che ci viene proposta. Ad esempio, conosciamo Stronghold per gatti? Cosa sappiamo di questo farmaco? Scopriamo insieme il suo utilizzo!

Cos’è Stronghold per gatti?

felino con occhi profondi

Abbiamo mai utilizzato il farmaco denominato Stronghold per gatti? Sappiamo qualcosa riguardo il suo utilizzo? A cosa serve? Quale tipo di problematica riesce a curare? Se non conosciamo minimamente questa terapia, cerchiamo di scoprire insieme le informazioni principali da cui non si può restare ignari.

Come si accennava nell’introduzione, quando si sceglie di prendere un gatto in casa, o qualsiasi animale domestico, bisogna mettere in conto che potrebbero sorgere delle problematiche che colpiscono lo stato di salute generale del nostro amico a 4 zampe.

Per accorgerci in tempo dell’eventuale malattia e curarla fin dalla sua prima comparsa, è necessario imparare a conoscere Fido, studiare ogni sua mossa, capire quali sono i suoi comportamenti quotidiani e analizzare nello specifico l’eventuale comparsa di stranezze.

Se dovesse presentarsi un atteggiamento che non riconosciamo come tipico del nostro fidato amico, potremmo sempre chiedere consulto allo specialista, al fine di escludere (o accorgersi) la possibile presenza di qualcosa che non va.

Oggi si parlerà dello Stronghold per gatti. Sappiamo di cosa si tratta? Ne abbiamo mai sentito parlare? È un farmaco veterinario il cui utilizzo è funzionale a combattere potenziali parassiti che vanno a compromettere la salute di Fido.

È vendibile nelle farmacie che hanno a disposizione anche prodotti veterinari. Si presenta sotto forma di soluzione spot-on, ovvero nelle apposite fialette contenitrici e deve essere assunto per via orale. Ovviamente, ci sono diversi dosaggi, che devono essere somministrati in base al suggerimento del medico e non secondo il nostro “gusto personale”.

Chiaramente, la quantità da offrire al nostro gatto varia in virtù di tanti fattori, che vanno dal peso dall’animale, all’eventuale presenza di ulteriori patologie, alla gravità dell’infestazione parassitaria etc.

Quando e per cosa si usa?

gatto occhi grandi

Qual è il suo particolare utilizzo? Quando si deve scegliere tale farmaco per migliorare la salute del nostro amico a 4 zampe? Come abbiamo già accennato, è un farmaco usato per combattere eventuali infestazioni di parassiti, in particolare quelle delle zecche, ma in generale contro tutti i corpi estranei che danneggiano l’organismo di Micio.

Questi parassiti si attaccano “fedelmente” alla cute o al pelo del gatto e sconvolgono l’intera stabilità dell’esemplare, succhiandone il sangue direttamente dall’interno.

I parassiti più comuni, o meglio quelli che si trovano più facilmente in natura e che, dunque, Miao potrebbe prendersi semplicemente durante una delle sue tante passeggiate giornaliere, sono: pulci, acari, zecche, vermi. Ovviamente, questi nominati non sono gli unici, ma sono quelli che spesso colpiscono i nostri piccoli esploratori.

Il problema dei parassiti è che si diffondono molto rapidamente e, una volta aver attaccato e compromesso l’organismo dell’esemplare “ospite”, nidificano e si riproducono in tempi veramente incredibili. Ecco perché si rende essenziale e di vitale importanza accorgersi il prima possibile di tale presenza: agire tempestivamente è la soluzione migliore in assoluto.

Tornando allo Stronghold per gatti, vediamo ora come e quando viene utilizzato più nello specifico. Ecco le problematiche che riesce a curare:

  • pulci: lo Stronghold per gatti serve per prevenire o eventualmente curare la presenza di pulci che si sono ormai attaccate sul pelo o sulla cute del gatto. Il suo beneficio sta nel fatto che riesce a uccidere o paralizzare i parassiti, fino a non permettere più loro di nidificare. Può tornare efficace anche di fronte alla dermatite allergica causata dalla presenza di pulci;
  • filariosi cardiopolmonare: questa malattia, assai frequente nei cani e nei gatti, è una conseguenza della puntura di qualche insetto che l’organismo dell’esemplare non riesce a tollerare. Se non curata in modo tempestivo, può avere delle conseguenze anche abbastanza gravi, che vanno a colpire il ruolo del cuore e il suo naturale funzionamento;
  • ascaridi intestinalI: questi sono parassiti che si annidano nell’intestino del gatto e vagano liberamente al suo interno, causando delle problematiche all’organismo non proprio positive;
  • pidocchi;
  • rogna.

Come agisce?

gatto con sguardo preoccupato

L’uso di Stronghold per gatti è molto importante specialmente per un motivo: contiene una particolare sostanza, tale selamectina, che è in grado di rilasciare delle proteine denominate “canali del cloro”. Esse agiscono direttamente sulla superficie delle cellule nervose e muscolari dell’organismo non ben accetto nell’organismo di Micio, fino, appunto, a causarne la paralisi o la morte stessa.

Colpiscono direttamente la normale attività elettrica delle cellule dei parassiti, senza il funzionamento della quale essi non possono agire negativamente in alcun modo. Ecco, quindi, come riescono ad eliminare i parassiti e salvare l’organismo di Micio.

Quali sono i benefici di Stronghold per gatti?

gatto dentro al cestino

I benefici di Stronghold per gatti sono quelli che abbiamo appena accennato. Questo farmaco riesce ad agire in modo repentino e tempestivo sulle cellule nervose dei parassiti, provocandone l’eliminazione completa.

L’effetto, insomma, è quasi immediato. Questo è il motivo per cui lo Stronghold per gatti sembra essere il migliore antiparassitario da utilizzare. L’efficacia è scientificamente provata.

Effetti collaterali e rischi

gatto osserva qualcosa

Come ogni farmaco, però, anche lo Stronghold per gatti ha i suoi effetti collaterali o rischi indesiderati. Quando si cerca di curare una determinata patologia, bisogna sempre mettere in conto che si potrebbe creare danni ad altre parti del corpo.

Quello che è certo è che, prima di scegliere se somministrare un determinato farmaco, è importantissimo un check-up completo dello stato di salute generale di Micio. Il veterinario saprà consigliarci cosa fare al meglio e quale tipo di terapia è la più indicata per il nostro amico a 4 zampe.

È preferibile non utilizzarlo negli esemplari di età inferiore ai 6 mesi circa, poiché a quel tempo il corpo è ancora in formazione e in pieno sviluppo, dunque potrebbero esserci delle ripercussioni sulla crescita.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati