Toulouse, un gattino decisamente affettuoso (VIDEO)

Il gatto di nome Toulouse è estremamente affettuoso con il padre

toulouse gattino decisamente affettuoso

Tyler adottò Toulouse circa 5 anni fa, grazie alla collaborazione di un rifugio e del suo personale davvero disponibile. Dal viaggio di ritorno, il nostro proprietario capì moltissime cose su come sarebbe stata la vita con quel micio al suo fianco.

Dire che Toulouse è semplicemente affettuoso potrebbe risultare un po’ diminutivo, perché questo gatto è molto, ma molto di più. Non potrebbe mai separarsi, di sua spontanea volontà, dal padre, sarebbe come chiedere ad una montagna di spostarsi.

Questo gattino è semplicemente affezionato al proprietario oltre misura, al di sopra di qualsiasi media. Tyler col tempo ha imparato a camminare in casa guardando sempre in basso, perché consapevole del fatto che Toulouse è sempre lì.

Anche quando meno te lo aspetti, il felino è lì, difronte a te, pronto a ricevere tante coccole e tanto amore. I famosi “grattini” sulla pancia sono il suo pane quotidiano, ovviamente il ragazzo lo sa bene e non perde mai l’occasione per farli.

View this post on Instagram

Goob mornin’ 🥺😽

A post shared by Toulouse the Cat (@the_real_toulouse) on

Se c’è un’altra cosa della quale il gatto va pazzo è dormire sul petto di papà, come se fosse un morbido cuscino. Capita molto spesso e la scena è così tenera che non può non finire in rete per mano di Tyler.

Ecco, proprio in base a questo principio di tenerezza, Toulouse è un vero fenomeno dei social, con più di 70 mila utenti pronti ad amarlo in ogni sua singola azione. Per non parlare poi dell’elaborata espressività del gattino.

Toulouse sarebbe in grado di affrontare una conversazione complessa e prolungata, anche per decine di minuti, senza mai stancarsi.

Riteniamo sia super divertente osservare Tyler che gli da corda nelle conversazioni e il micio che continua a parlare.

Se aggiungiamo il fatto che il gatto ha bisogno ogni volta di rimarcare la sua importanza, chiedendo di continuo l’attenzione su di sé, allora il gioco è fatto. Mettiamola così, con Toulouse non ci si potrebbe mai stancare e Tyler è davvero fortunato.