Una gattina interrompe la diretta l’intervista in diretta del suo padrone, il Governatore di Buenos Aires Axel Kicillof (VIDEO)

Ha scatenato le risate di tutto il web il video della gattina del Governatore di Buenos Aires, che lo interrompe durante un'intervista in diretta da casa, durante la pandemia del Coronavirus.

Kicillof e il suo gatto in diretta
Ha fatto davvero furore sul web e intenerito migliaia di utenti il video della gattina del Governatore di Buenos Aires Axel Kicillof, la quale ha deciso di interrompere il suo “papà umano”  nel bel mezzo di un’ intervista in diretta.Kicillof interrotto dal gatto durante intervista da casa

Durante la pandemia tutti abbiamo dovuto cambiare il nostro stile di vita in una maniera o nell’altra. Molti hanno l’opzione di poter continuare il lavoro da casa, e possono trascorrere più tempo con la loro famiglia e i loro animali domestici. Molti cani e gatti non capiscono cosa sta succedendo e chiedono tutto il tempo giochi e coccole dai loro padroni, per questo a volte lavorare è più difficile.

Il Governatore di Buenos Aires, Axel Kicillof, è diventato molto più popolare in rete a causa di un video dove lo possiamo vedere mentre, durante un’intervista da casa, viene visitato da un essere molto dolce e speciale: la sua gattina. L’animale è apparso durante il programma Intrusos, e ha fatto innamorare milioni di internauti.

Kicillof e il suo gatto in diretta

Kicillof si trovava in casa a causa della quarantena, e, per realizzare l’intervista, aveva preparato un piccolo set televisivo in casa. Mai si sarebbe immaginato che la sua piccola felina avrebbe fatto di tutto per provare almeno un minuto di fama.

Mentre rispondeva ad alcune domande, infatti, una piccola gattina grigia è saltata sul tavolo, distraendolo per qualche secondo. Possiamo vedere il governatore mentre le permette di prendere il suo bocconcino.

È proprio vero che i gatti sono i re indiscussi della casa. Questa scena così carina e inaspettata è diventata in breve tempo la parte più commentata dell’intervista.

Durante la sua campagna, quando si candidò al Governo di Buenos Aires, Kicillof aveva visitato molte cliniche veterinarie, promuovendo l’importanza dell’adozione responsabile e sensibilizzando la gente sull’abbandono e maltrattamento animale. Ha sempre difeso a spada tratta i diritti animali.

Nel mezzo di questa brutta crisi che ha colpito tutti noi in una forma così dura, niente come un dolce gattino che ruba la scena può distrarci e farci tornare il buonumore. Gli animali, nel fondo, sono in grado di ridare luce anche al giorno più buio.

Ti è piaciuta questa storia e vuoi conoscerne un’altra simile? LEGGI ANCHE: I gattini della presentatrice Doris Bigornia litigano alle sue spalle durante una diretta