Volcanneto, Buddy s’è perso, il tenero gatto di 11 mesi non trova la via del ritorno

Da troppo tempo ormai non si hanno notizie del piccolo Buddy, un gatto europeo di quasi un anno, la famiglia è determinata e vuole ritrovarlo

Smarrito lo scorso 16 marzo, si chiama Buddy ed è un gatto europeo di quasi un anno di vita. L’improvvisa scomparsa è avvenuta nei pressi di Volcanneto, una frazione del comune di Cerveteri (Roma). I proprietari hanno lanciato l’allarme nelle ore successive all’amara scoperta, un allarme che è giunto fino a noi, un grido d’aiuto che vogliamo ribadire.

Sul caso non sappiamo molto, dobbiamo essere onesti; gli appelli sui quali facciamo riferimento contengono solamente i dettagli essenziali per favorire la buona condotta delle ricerche, ma per il resto non c’è molto. Noi riferiremo col massimo rispetto ciò che abbiamo la possibilità di comprendere, aggiungendo, qualora possibile, dei consigli che non guastano mai.

Per l’appunto il micio ha fatto perdere ogni traccia di sé lo scorso 16 marzo, al momento in cui scriviamo sono passate diverse settimane, di aggiornamenti non ce ne sono stati. Ciò ci porta a tirare in ballo alcune ipotesi, che possono rivelarsi tanto azzeccate quanto fuorvianti, ma ormai si procede per tentativi, perché una strada sicura da seguire non esiste.

gatto raggomitolato su se stesso

Buddy potrebbe aver trovato una sorta di “riparo sicuro” dopo la sua fuga (dovuta a cosa? A chi?). Un nascondiglio o forse direttamente l’abitazione di qualcuno stanno garantendo un posto nel quale poter rimanere. Spesso queste sono le teorie che, in percentuale, si rivelano essere veritiere, ma ogni caso è a sé stante e non si può di certo generalizzare.

Si cerca comunque un gatto europeo, dal pelo corto, grigio tigrato di nero con macchie regolarmente sparse sull’intero corpo (prevalentemente il volto, attorno al muso, sotto il collo scendendo sulla pancia, sulle zampette). Naso rosa chiaro, orecchie definite, occhi di un giallo ocra. Alcune sfumature del pelo tendono al marroncino.

gatto con mano sul collo

Da Volcanneto le ricerche potrebbero estendersi in altre direzioni se si continuasse a non trovare nulla. La famiglia è disperata e chiede l’aiuto di chiunque possa fornirlo, compreso il nostro. Per segnalazioni o avvistamenti, non esitare a contattare la proprietaria tramite social al seguente link. Grazie.

LEGGI ANCHE: Bresso, non perde la speranza la proprietaria di questo micio scomparso che risponde al nome di Ulisse

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati