4 consigli per scegliere il tappetino più adatto al tuo gatto

L'acquisto di un tappetino per gatti richiede molte più accortezze di quello che sembra. Ecco, quindi, dei consigli per non sbagliare

Con i loro artigli, si sa, i nostri amici a quattro zampe rappresentano una sorta di minaccia per tessuti ed oggetti presenti in casa che potrebbero graffiare. Ecco, quindi perché è importante acquistare un tappetino per gatti e conoscere le giuste accortezze per scegliere quello giusto.

Esatto, ci sono diverse cose a cui prestare attenzione quando si acquistano oggetti di questo tipo. Proprio per questo, ecco a te dei piccoli ma preziosi consigli per non sbagliare!

Verifica che lo sia effettivamente

Alcuni credono che acquistare un tappeto normale da adibire a tappetino per il gatto sia lo stesso di acquistarne uno fatto appositamente. Al contrario, invece, è sempre meglio evitare, poiché il materiale dei tappeti comuni tende a rovinarsi quasi subito e in più non è adatto agli artigli del felino. Assicurati prima, quindi, che sia effettivamente per gatti.

Scegline uno con disegni grandi

Ce ne sono diversi di modelli e colorazioni. Scegliere la giusta combinazione, però, è utile soprattutto per poter riconoscere più facilmente i peli lasciati dal felino e, quindi, per la pulizia di questi ultimi. La scelta migliore da fare, quindi, è sicuramente quella con disegni grandi e di colore tendente al beige.

micio zampa arancione

Valuta il materiale

La lana è il materiale più consigliato da scegliere in quanto è più facile da lavare, ha delle proprietà antibatteriche e in più è anche resistente. Unico contro è che i tappeti fatti di questo tessuto sono più costosi, perciò valuta quale è più opportuno prendere.

felino peloso grigio

Puliscilo una volta a settimana

Più che un consiglio all’acquisto, questo è un consiglio che vogliamo fornire a te personalmente. La pulizia del tappetino, infatti, è super importante e deve essere fatta sia per un fattore igienico della casa che per un fattore estetico dello stesso.

Leggi anche: 3 ragioni per cui il gatto non usa la sua cuccia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati