4 step per spostare i gattini appena nati senza rischi

È possibile spostare i gattini dalla loro mamma senza rischiare reazioni inattese da quest'ultime? La risposta è sì, ma solo attraverso questi step

Che sia per esigenze di spazio o per qualsiasi altra motivazione, è molto importante sapere come spostare i gattini appena nati con la mamma senza rischi. Quest’ultima, infatti, potrebbe reagire in modo indesiderato poiché, come tutte le mamme, è super protettiva verso i suoi piccoli.

Come fare quindi? Te lo spiegheremo qui nelle righe seguenti attraverso 4 semplici ma fondamentali step da conoscere e seguire!

Prepara il nuovo giaciglio

Dopo aver scelto dove posizionare la famigliola (raccomandiamo un posto tranquillo e sicuro), prepara il nuovo giaciglio usando una scatola di cartone. Questo, infatti, è il materiale preferito dei gatti e in più contribuisce a mantenerli caldi e rilassati. Al suo interno, poi, posiziona una copertina o un indumento che non usi più.

Fai uscire prima la mamma con uno snack

Questo è lo step più importante, poiché non bisogna mai fare il contrario. Attirala fuori dal vecchio giaciglio con uno snack o un croccantino e portala nei paraggi della cuccia (naturalmente non fuori dalla stanza o addirittura dalla casa!).

micetti sonno dolci

Prendi i gattini e maneggiali con cura

Comincia a spostare i gattini uno ad uno prestando la massima cura ed evitando movimenti bruschi, sia per non spaventare loro che per non mettere in guardia la loro mamma.

famiglia al completo

Accompagnali assieme alla mamma

Altro step molto importante, poiché serve a far capire alla mamma che non ha nulla di cui temere riguardo ciò che stai facendo. Prima di metterli nella cuccia nuova, quindi, alla fine di ogni passaggio faglieli annusare e fai sì che ti segua mentre li posizioni al suo interno. Una volta spostati tutti i piccoletti, lascia la famigliola sola per un po’ di tempo, così da permettergli di adattarsi al nuovo ambiente con tutta la calma e tranquillità di cui hanno bisogno.

Leggi anche: 4 consigli per evitare che il gatto ti svegli di notte

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati