5 fatti curiosi sui gattini appena nati

Questi piccoli amici a quattro zampe nascondono delle curiosità a dir poco sorprendenti che noi non vediamo l'ora di rivelarti

È inutile soffermarsi su quanto siano teneri ed irresistibili i nostri amici a quattro zampe già dalle loro prime ore di vita. Oggi, infatti, abbiamo deciso di sorprenderti con alcune curiosità sui gattini appena nati che probabilmente non hai mai saputo.

Noi te ne sveleremo ben cinque qui nelle righe seguenti una ad una, perciò preparati a restare letteralmente a bocca spalancata!

Il colostro per loro è fondamentale

Il colostro, detto comunemente primo latte, è appunto il latte che la mamma (in questo caso felina) secerne dopo 24-48 ore dal parto. Si differenzia dal latte maturo sia per via del colore, che tende al giallo sieroso, e sia perché è fondamentale per la sopravvivenza dei piccoli. Grazie agli anticorpi in esso contenuti, infatti, il loro sistema immunitario riceve un importante rinforzo.

Non riescono a regolare da sé la temperatura corporea

Mentre i gatti adulti riescono a farlo tranquillamente, i piccoli appena nati hanno bisogno per almeno le prime 3-4 settimane del calore materno per non soffrire il freddo. Non a caso, questo è uno dei motivi per cui i piccoli hanno così tanto bisogno della mamma.

Appena nati sono ciechi e sordi

Già. Questo perché i loro occhi si aprono soltanto dopo almeno 7 giorni, mentre i condotti uditivi invece dopo qualche giorno in più.

micetto adorabile muso

Ogni due-tre ore hanno bisogno di essere nutriti

Oltre alle varie sostanze nutritive del latte di cui hanno bisogno, esso contiene anche molti zuccheri. Quest’ultimi sono fondamentali per loro in quanto sono particolarmente soggetti ad ipoglicemia, perciò non possono farne a meno.

mamma con mici

Non possono fare i bisogni da soli

Questa probabilmente è una delle più sorprendenti. Ebbene, appena nati i gattini non hanno il controllo completo del loro corpo, perciò hanno bisogno della stimolazione da parte della loro mamma per fare i bisognini.

Leggi anche: 4 metodi semplici per calmare un gatto agitato

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati