5 razze feline più antiche tutt’oggi ancora esistenti

Come hanno fatto ad arrivare fino ai giorni nostri? Quali sono le loro caratteristiche? Tutto questo nelle righe seguenti

Molto probabilmente saprai già che i gatti erano gli animali domestici preferiti dagli antichi egizi. Ma tutta questa è la loro storia? Niente affatto, le razze feline più antiche sono ben 5.

Conoscerle è importante sia per avere appunto la soddisfazione di esserne informati ma, soprattutto, perché potresti anche decidere di adottare uno proprio di queste razze!

Mau Egiziano

La razza più antica di tutte e che, come suggerisce il nome, affonda le sue radici appunto nell’Antico Egitto. In alcune tombe di faraoni i ricercatori hanno rinvenuto diverse mummie di felini riconducibili a questa razza. In numerosissimi affreschi e manoscritti, invece, vi sono raffigurati gatti dal pelo maculato, identici a quello del Mau Egiziano.

Gatto delle foreste norvegesi

Conosciuti anche come i “gatti dei vichinghi”, sembra proprio che questi mici discendano dai felini che vivevano assieme a questa antica popolazione con la quale viaggiavano persino in mare!

Maine Coon

Anch’essi strettamente collegati ai gatti delle foreste norvegesi e ad un’altra specie oggi non più esistente, sono felini dalle grandi dimensioni e che, oggi come anche allora, conquistano il cuore di tutti.

gatto pelo lungo

Siamese

Questa razza, a differenza delle precedenti, ha origini pressoché sconosciute. L’unica fonte antica che ne offre una descrizione è un manoscritto thailandese risalente al XIV secolo.

gatto grigio stupendo

Certosino

Secondo molti studiosi, i gatti Certosini sono comparsi per la prima volta in assoluto in Francia nel 1558 circa, quando il noto poeta Joachim du Bellay scrisse una poesia dedicata ad un gattino di colore grigio morente. Il nome originale è “Vers Français sur la mort d’un petit chat” ed è di una bellezza indescrivibile. Ad ogni modo, tornando alla razza, sembra che discendano da alcune razze di gatti di montagna più antiche che oggi non ci sono più.

Leggi anche: Gatto Soriano: 6 fatti curiosi su di lui che forse non conoscevi

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati