Amaca per gatti: come orientarsi

Dai modelli a calorifero a quelli da poggiare semplicemente per terra, ecco come orientarsi per l'acquisto di un'amaca per gatti.

gatto su amaca

L’amaca per gatti è fatta apposta per ricostruire al meglio l’ambiente ideale per il sonno dell’animale. Come ben sappiamo, i gatti amano stare in alto e un accessorio di questo tipo dà loro il giusto comfort in tutta sicurezza, meglio di quanto possa fare un semplice lettino. Vi illustreremo qui i vari tipi di amaca per gatto disponibili, in modo che sappiate come orientarvi e scegliere quella giusta.

gatto su amaca sfondo bianco

Struttura

Tra gli innumerevoli modelli disponibili sul mercato possiamo distinguere varie tipologie di amaca, in base alla loro struttura e ai sostegni di cui eventualmente si servono:

  • Amache da calorifero: particolarmente indicate per i mesi più freddi, esse si montano su un calorifero o termosifone e permettono al vostro animale non solo di dormire sonni tranquilli ma anche di godere di un confortevole tepore. Attenzione però a prendere bene le misure prima di acquistarla, perché il fissaggio dell’amaca potrebbe non essere compatibile con la distanza del vostro termosifone dalla parete.
  • Amache da finestra: questi modelli si servono di grosse ventose, che fissano l’amaca alla finestra senza rovinarla e danno al vostro micio la possibilità (senza dubbio gradita) di guardare dalla finestra e osservare il mondo esterno da una comoda postazione sopraelevata. Alcuni modelli possono anche essere fissati in modo simile a quelli da calorifero.
  • Amache da parete: fanno al caso vostro se non volete accontentarvi di una mensola per fornire al vostro amico peloso un rifugio nelle parti più alte della casa; presentano supporti simili per essere fissati al muro senza problemi.
  • Amache da sedia: ideali per chi non ha molto spazio in casa, queste amache si fissano ai quattro piedi di una sedia o di uno sgabello, permettendovi di dare al micio il comfort che desidera senza dare troppo nell’occhio. Generalmente consigliate per gatti di taglia piccola, sono anche le più semplici da costruire in casa se amate il fai da te.
  • Amache da pavimento: sono dotate di un supporto (in legno o metallo) che permette loro di essere poggiate direttamente sul pavimento senza bisogno di ulteriori sostegni, e vi dà quindi la possibilità di spostarle liberamente in qualunque punto della casa. Le versioni più semplici non sono molto alte, ma in questa categoria rientrano anche modelli imponenti con tanto di albero tiragraffi a reggerne la struttura.

gatto su amaca da parete

Materiali

È importante verificare la qualità dei materiali di cui è composta l’amaca che volete acquistare: la struttura di sostegno dev’essere sufficientemente robusta non solo per durare nel tempo ma soprattutto per sostenere adeguatamente il peso del vostro gatto; il rivestimento dev’essere costituito da un tessuto facilmente lavabile, ipoallergenico, non abrasivo e deve permettere al micio una adeguata respirazione, in particolare nei modelli “chiusi”.