Curiosità sui gatti: 10 cose che forse non sai

Questi fatti sui gatti ti sorprenderanno

Conosci il tuo gatto? Probabilmente molto più degli altri. Invece quante cose sai sugli altri gatti o sui gatti in generale?

I gatti sono animali tanto misteriosi quanto intriganti, e dentro di loro nascondono molte curiosità e doti che non sono molto comuni e non sono molto conosciuti nel mondo degli amanti di animali.

Oggi abbiamo deciso di illuminarvi e farvi scoprire alcune curiosità sui gatti che pochi sanno e forse voi rientrate in quei pochi, o forse no. Scopriamolo insieme.

Passano più della metà delle loro giornate a leccarsi

gatto si lecca

Non per vantarsi o per nullafacenza, ma il leccarsi per il gatto lo aiuta a tenersi pulito, favorisce la circolazione e aiuta a mantenersi fresco nelle giornate calde.

Alcuni gatti sono intolleranti al lattosio

gatto beve

Sembra paradossale perché siamo abituati al fatto che i gatti bevano il latte. Esso però può creare disturbi a livello di digestione che il gatto manifesta subito. Se avete fatto bere del latte al vostro gatto saprete subito se può o non può berlo.

Un gruppo di gattini si chiama “Kindle”

cuccioli di gatti

Sì lo so, vi verrà in mente il libro in formato digitale sentendo questa parole. Ma sappiate che questo termine viene utilizzato proprio per descrivere una cucciolata di gattini imparentati tra loro. C’è anche il termine “clowder” che serve invece per indicare un gruppo di gatti adulti, non necessariamente imparentati tra loro.

Il vocabolario dei gatti è composto da 100 suoni

gatto miagola

Oltre il miagolio e le fusa, i nostri mici hanno a disposizione una centinaia di suoni e tonalità che possono usare per comunicare.

Il loro cuore batte due volte più velocemente del tuo

gatto e farfalla

I cuori dei gatti arrivano a 140-200 battiti al minuto di base, non allarmatevi se sentite un numero così elevato nella sua frequenza cardiaca.

Sono animali domestici da 10.000 anni

gattini lavoratori

A Cipro, nel 2004 è stata ritrovata una tomba di un gatto di 9.500 anni.

Hanno una zampa preferita

gatto zampe

Come per gli umani, anche i gatti sono destrorsi o mancini. Di solito i maschi tendono ad essere destrorsi e le femmine mancine.

Non sono notturni, sono crepuscolari

gatto gioca

Il dire che il gatto è un animale notturno è sbagliato, in quanto i loro periodi più attivi sono il tramonto e l’alba, perché per loro sono quelli i periodi di caccia.

Il loro cervello è molto simile al nostro

gatto e padrone

Anatomicamente il cervello dei gatti è molto simile al nostro, questo li porta a pensare come noi e anche a sognare nello stesso modo.

Il loro corpo è fatto per comprimersi nei posti stretti

gatto si nasconde

Avendo clavicole non realmente attaccate da qualche parte, e quindi fluttuanti, si adattano alle pressioni che servono per inserirsi nei posti stretti. Perciò riescono ad infilarsi ovunque.

Quante curiosità sui gatti conoscevate? Quale vi ha sorpreso di più tra queste? Siamo curiosi di saperlo.

LEGGI ANCHE: Consigli del veterinario: 10 cose che il tuo veterinario non vuole che tu faccia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati