Ecco spiegato perché il gatto potrebbe passare parte del suo tempo ad annusarti le ascelle

Chi convive con un gattino lo sa, spesso quest'ultimo può assumere dei connotati buffi quando finisce per odorarci l'ascella, ma perché ci tiene proprio a farlo? Scopriamo assieme

ecco spiegato perché potrebbe passare tempo ascella

Ultimamente abbiamo cercato di fare luce su alcuni comportamenti che il vostro gattino potrebbe assumere da un momento all’altro. Essi sono frutto di determinate motivazioni che finiscono per avere una logica propria.

gattini comportamenti buffi come annusare ascella

Uno di questi comportamenti buffi, ma non rari, è quello di annusare le ascelle del proprietario. Un gesto che noi esseri umani non faremmo mai per nessun motivo al mondo, ma che i gatti a volte compiono per delle precise ragioni.

Ciò che è sbagliato e sgradevole per noi, non deve esserlo allo stesso modo o nella stessa misura per i nostri amici felini.

Questa regola non è sempre ben compresa da tutti ma ogni volta è meglio ribadirlo per essere certi di lasciar trasparire il giusto messaggio.

gattino annusa ascella per dire che non piace

Ma torniamo alla domanda principale: perché i gattini ci annusano le ascelle? Le risposte a questa domanda sono essenzialmente 3, con le quali la maggior parte degli esperti concorda del tutto o almeno parzialmente.

In primo luogo, potrebbero farlo perché magari, quell’odore che noi troviamo disgustoso, a loro invece piace, eccome se piace. Ciò è dovuto alla composizione biologica del nostro sudore, contenente grassi e proteine, elementi che attraggono i felini.

Se da un lato potrebbe piacere questo odore, dall’altro potrebbero ritenerlo fin troppo forte. Per farci capire il messaggio quindi usano il loro olfatto individuando il punto esatto dell’ascella e “sbatterci” la testa appositamente, come segnale d’avviso.

gattino annusa ascella per emozione

Se ciò accade, il vostro gattino starà usando un modo carino per dirvi che puzzate, nulla di più semplice. L’ultima ipotesi invece è legata molto più alla parte sentimentale ed emotiva di un micio.

Uno di questi, specialmente se di giovanissima età, potrebbe trovare conforto in quel odore perché in qualche modo, ricorderebbe quello della mamma. I gattini che si separano troppo presto dalla figura materna assumono questo comportamento non di rado.

LEGGI ANCHE: Attenzione a quanti gatti hai in casa: ci sono dei numeri che indicano un problema