Gatti e comportamento: 8 errori da evitare

Evitare di commettere questi errori influisce positivamente sul benessere fisico e comportamentale dei nostri gatti.

gatti-e-comportamento-8-errori-da-evitare

Noi tutti sappiamo che avere un gatto in casa è una cosa meravigliosa.  Sono un po’ come un figlio e come tale abbiamo sempre mille premure e mille paure. Quindi attenzione a non viziarli troppo e commettere errori che potrebbero nuocere alla loro salute.

Vediamo quindi otto situazioni che dovremmo cercare in tutti i modi di evitare:

Condividere il nostro stesso cibo

gatto-che-guarda-salame

Alcuni cibi, innocui per noi umani, sono particolarmente dannosi per il gatto.

Evitiamo:

  • cioccolato
  • aglio
  • cipolla
  • uova crude
  • tonno in scatola
  • uva e uvetta
  • ossa e scarti
  • avocado
  • alcolici e caffeina

Non prendere sul serio l’obesità

gatto-obeso

Può causare molte patologie come: diabete, tumori, problemi articolari, cutanei e cardiovascolari. Può predisporre il gatto alla F.U.S.(Sindrome Urologica Felina) che porta ad avere sangue nelle urine e una difficile minzione. Inoltre possono esserci problemi all’apparato riproduttivo, intolleranza al caldo ed una ridotta resistenza fisica.

Nutrirlo con il latte o latticini

gatto-che-beve-latte

In molti ritengono che il latte sia innocuo per il gatto, ma non è così. Deve considerarsi un alimento esclusivo per lo svezzamento. Finito lo svezzamento il gatto perde quello che viene chiamato “enzima lattasi”. Quindi perde la capacità di digerire il latte. Dargliene una quantità elevata può provocare feci molli e problemi all’intestino.

Dargli troppe medicine

gatto-con-medicine

Non abusiamo delle medicine e soprattutto non diamo quelle riservate esclusivamente all’umano

Trattarlo come se fosse un bambino

gattino-con-orsetto-e-fascia

Vogliamo bene al nostro gatto. Questo è poco ma sicuro. Tuttavia non stressiamolo troppo nel dimostrarglielo. Ovvero non prendiamolo sempre in braccio, non disturbiamolo quando dorme ecc…

Punirlo troppo severamente

gatto-che-viene-sgridato

Le regole in casa esistono ed è giusto che le rispetti. Ma non punirlo con metodi violenti.

Cambiargli velocemente le abitudini

gatto-arrabbiato

I cambiamenti, è bene che siano sempre graduali e meno stressanti possibili per il gatto.

Dimenticare di pulirgli la lettiera

gattino-su-lettiera

Attenzione! potrebbe fare i bisogni fuori.