Gatto Burmese: cure e consigli

Avete adottato un gatto Burmese e avete bisogno di consigli per le sue cure? Scoprite come fare leggendo il nostro articolo.

Gatto Burmese cure e consigli

Se volete adottare un gatto Burmese ecco a voi una serie di utili consigli per fornirgli le cure necessarie, affinché il vostro amico peloso possa vivere una vita sana e felice.

Fornire un’adeguata assistenza sanitaria

Essere consapevoli dei problemi specifici della razza. I gatti burmesi sono generalmente sani, ma ci sono alcuni problemi che questo felino è più incline ad avere. I cuccioli burmesi possono nascere con malattie congenite come difetti del viso e della testa e problemi cardiaci, mentre gli adulti sono più inclini all’obesità e al diabete. Gatto Burmese cure e consigli

Vaccinazione. Quando adottate per la prima volta, il gatto dovrebbe effettuare per una serie di vaccinazioni di base. Sarà il veterinario a consigliarvi eventuali altre vaccinazioni che potrebbero essere necessarie per il vostro piccolo amico. Se prendete il vostro gatto da un allevatore o da un rifugio, chiedete i suoi registri per controllare se ha già fatto qualche vaccino prima dell’adozione.

Sverminazione del gatto. I gattini dovrebbero anche essere sverminati a partire dalle tre settimane di vita e ripetere almeno altre due volte la sverminazione a distanza di tre-quattro settimane. Gatto Burmese cure e consigli

Sterilizzazione. Se non avete intenzione di allevare altri piccoli burmesi allora dovreste sterilizzare il gatto (o castrare se maschio) prima che abbia sei mesi. Questa procedura aiuta anche a prevenire alcuni tumori e malattie, come infezioni del tratto urinario e tumori a base genitale.

Controlli regolari. Il gatto dovrebbe essere sottoposto a controlli regolari dal veterinario. Intorno a un anno, se necessario, il vostro gatto dovrebbe aggiornare le sue vaccinazioni. Invecchiando dovrebbe essere sottoposto periodicamente a controlli sanitari generali. Gatto Burmese cure e consigli

Prendersi cura del vostro gatto burmese

Esercitare il gatto. Per mantenere in forma i muscoli del vostro amico peloso e aiutarlo a mantenere la mente attiva dovreste giocare con lui con giochi interattivi per gatti per dargli la stimolazione di cui ha bisogno. Provate a usare luci laser, giocattoli di piume e topi finti. Procurategli anche un tiragraffi per aiutarlo a rimuovere il materiale morto dagli artigli, inoltre gli permetterà di segnare il suo territorio. Soprattutto contribuirà a mantenere i suoi artigli lontano dai vostri mobili e tessuti.

Mantenete la pelliccia del gatto corta. I gatti burmesi hanno i peli corti e setosi e in genere hanno bisogno di una cura minima. Circa una volta alla settimana spazzolate il vostro gatto per aiutarvi a sbarazzarvi dei peli morti e ridurre lo spargimento per casa. Potrete, inoltre, verificare la presenza di problemi della pelle e pulci. Gatto Burmese cure e consigli

Tagliate le unghie. Gli artigli del vostro gatto burmese devono essere curati ogni tanto. Potrete usare un tagliaunghie umano o uno appositamente studiato per i gatti. Guardate gli artigli e tagliate le punte bianche delle unghie. Evitate la zona rosa delle unghie perché trattengono i nervi e l’afflusso di sangue.

Lavare i denti regolarmente. Per mantenere il vostro gatto burmese il più sano possibile, dovreste lavargli i denti regolarmente, circa una volta alla settimana. Trovate uno spazzolino a setole morbide e un dentifricio specifico per gatti. Non usate mai il dentifricio umano perché il fluoro è velenoso per i gatti. Gatto Burmese cure e consigli

Tenete pulita la sua lettiera. Dovreste tenere pulita la lettiera del vostro gatto giornalmente, in modo che abbia un posto pulito dove andare a fare i bisogni.

Nutrire il vostro gatto

Acquistate cibo di alta qualità. I gatti burmesi hanno bisogno di alcuni tipi di nutrimenti per evitare determinati problemi di salute, come le malattie agli occhi  e cardiache. Assicuratevi che il cibo per gatti abbia molte fonti di carne naturali e non sia fatto solo con sottoprodotti di carne. Guardate sull’etichetta gli ingredienti ed evitate i cibi che elencano i sottoprodotti della carne o i cereali come primi ingredienti.  Gatto Burmese cure e consigli

Dare la giusta quantità. Il vostro gatto burmese è incline all’obesità quando invecchia perché diventerà più pigro con l’età. Per questo motivo, dovrete assicurarvi di dargli le giuste quantità di cibo giornaliere.