Gatto egiziano: tatoo belli da fare

Siete amanti del gatto egiziano e vorreste farvi un tatuaggio? Ecco tante idee per tatoo belli da fare.

Gatto egiziano: tatoo belli da fare

In questo articolo parleremo di alcuni tra i migliori tatoo raffiguranti il gatto egiziano da potervi far fare. I tatuaggi con gatti egiziani possono avere vari significati e vi potete aggiungere anche svariati elementi di design. Gatto egiziano: tatoo belli da fare

Di certo non c’è carenza di divinità egiziane tra cui poter scegliere e, anche se non vi interessasse la mitologia, potreste sempre farvi tatuare un gatto con il suo nome in geroglifici accanto. Date un’occhiata a questa straordinaria galleria di tatuaggi di gatti egiziani. 

Gatto egiziano: tatoo belli da fare

Gatto egiziano: tatoo belli da fare

Nell’antichità c’erano svariate divinità egiziane come Mafdet, la più antica e nota per aver ucciso un serpente e aver assunto la forma di un leopardo, o anche Sekhmet, feroce dio con la testa di leonessa. Ma la più importante fra queste era Bastet: i suoi tatuaggi raffigurano un gatto domestico, spesso con il corpo di una donna, che indossa molti gioielli. A volte può tenere un sonaglio per rappresentare la sua associazione con la fertilità.  Gatto egiziano: tatoo belli da fare

Gatto egiziano: tatoo belli da fare

I gatti egiziani rappresentano la sicurezza, dal momento che Bastet benediceva le case di tutti coloro che li ospitavano. Inoltre, i felini liberavano le abitazioni da parassiti come serpenti, ratti e qualsiasi altro insetto che osasse saltare sotto i loro occhi attenti. Le donne pregavano Bastet anche per la fertilità, poiché i gatti egiziani avevano cucciolate fino a ben dodici gattini. Un felino egiziano rappresentava tutto questo e molto altro.  Gatto egiziano: tatoo belli da fare

Gatto egiziano: tatoo belli da fare

I gioielli che indossano sono un simbolo dello status sociale e della santità, mentre la loro posa regale corrisponde a quella di tutti i sovrani seduti raffigurati nell’arte. Naturalmente, il significato più semplice di un tatuaggio di gatto egiziano potrebbe essere solo una combinazione di apprezzamento per il passato e un amore smisurato per i nostri compagni felini.  Gatto egiziano: tatoo belli da fare

Gatto egiziano: tatoo belli da fare

Se non vi piace lo stile dell’antica arte egizia, potreste applicarvi stili più moderni. Se volete un tatuaggio semplicemente per celebrare il mondo dei gatti – o, forse, il vostro gatto preferito – allora un tatuaggio nero e oro è la strada da percorrere. Questi due colori fanno risaltare il design del gatto egiziano. Il nero proviene dall’onice e rappresenta la conoscenza degli antichi, la saggezza conosciuta solo dagli dei e il mantello nero era quello di un gatto raro. L’oro evoca il vero oro che adornava i gatti di una volta. Il miglior disegno per un tatuaggio raffigurante un gatto egiziano incorpora quegli elementi, indipendentemente da qualsiasi altra cosa vi appaia.

Gatto egiziano: tatoo belli da fare

Gatto egiziano: tatoo belli da fare

Esistono due standard per i tatoo di gatti egiziani. Innanzitutto, il mantello deve essere nero. I gatti neri erano particolarmente sacri e si abbinavano alla stessa pelliccia di Bastet. In secondo luogo, il gatto deve avere dei gioielli. Finché seguirete questi due principi, il gatto sarà facilmente riconosciuto come di natura egiziana. Anche se doveste scegliere un design minimale o andreste nella direzione opposta, con un tatuaggio in stile neo-tradizionale, questi due elementi insieme spiccheranno. Gatto egiziano: tatoo belli da fare

Gatto egiziano: tatoo belli da fare

Tatuaggio di piccolo Gatto Egiziano

Naturalmente, trovare lo spazio sul vostro corpo per il perfetto tatuaggio del gatto egiziano può rivelarsi difficile anche per un amante di questa tecnica. Ecco perché i tatuaggi di piccoli gatti egiziani regnano sovrani tra gli amanti dei felini. Fatevi un piccolo tatuaggio di gatto sul polso per mostrarlo spesso oppure sul collo per inviare un messaggio. Un tatuaggio di gatto egiziano è una sorta di posto segreto per mostrare quanto amate questi animali. Infine, potreste tatuarvene uno piccolo dietro l’orecchio e farvelo avvolgere dalla coda per un effetto carino.

Gatto egiziano: tatoo belli da fare

Gatto egiziano: tatoo belli da fare

Non importa quanto sia piccolo il vostro tatuaggio, dovrebbe comunque avere gioielli nel design, in modo che rimanga un vero tatuaggio di gatto egiziano. Potreste anche aggiungere l’Occhio di Ra o Horus, un simbolo Ankh o geroglifici per enfatizzarne l’origine. Questi simboli sono anche piccoli, quindi si adatteranno perfettamente al vostro piccolo tatoo di gatto egiziano.

Gatto egiziano: tatoo belli da fare