Gatto norvegese bianco: immagini e caratteristiche

Un bellissimo gatto Norvegese bianco dà la sensazione di avere un amico luminoso e affidabile. Nell’articolo le caratteristiche e tante immagini.

Gatto norvegese bianco: immagini e caratteristiche

La folta pelliccia del gatto della Foresta Norvegese ha una lunghezza media e un sottopelo morbido e denso. I colori dei loro cappotti presentano una straordinaria serie di bellissime sfumature, ma in questo articolo parleremo delle caratteristiche del Norvegese dal pelo bianco.

Gatto norvegese bianco: immagini e caratteristiche

La genetica è l’arbitro finale dei colori nei gatti della Foresta Norvegese. Ogni felino, con o senza pedigree, possiede due geni coinvolti nella determinazione delle caratteristiche fisiche, tra cui il colore del mantello. Un gene è ereditato dalla madre e uno dal padre. Alcuni geni sono dominanti e dunque sempre espressi, mentre altri sono recessivi o nascosti. Nel caso del colore, il gene dominante è quello che viene espresso.

Gatto norvegese bianco: immagini e caratteristiche

Quando si tratta dei colori dei gatti delle Foreste Norvegesi, è un termine improprio parlare del colore bianco. La pelliccia bianco ghiaccio è, in realtà, il risultato di una mancanza di pigmentazione all’interno dei peli causata da un gene unico, che è dominante su tutti gli altri colori.

Gatto norvegese bianco: immagini e caratteristiche

Il gene dominante in realtà maschera il colore reale del gatto, è una specie di cappotto coprente sotto il quale tutti gli altri colori genetici possono nascondersi. Solo leggendo il pedigree, o dopo che il gatto si sia accoppiato, si può avere un’idea dei colori possibili.  I gatti bianchi possono avere una variazione nel colore degli occhi tra blu, verde, rame, arancione e, addirittura, c’è la possibilità che abbiano occhi con colori diversi (per esempio uno blu e uno verde).

Gatto norvegese bianco: immagini e caratteristiche

Il gatto produce ancora pigmento quando gli occhi sono colorati. È un malinteso popolare, infatti, che il gatto bianco abbia qualcosa a che fare con il gene “albino”. Negli albini, non si verifica alcuna pigmentazione nel colore del corpo ed è per questo che gli animali albini hanno gli occhi rosa.

Gatto norvegese bianco: immagini e caratteristiche

Alcuni gatti bianchi presentano un’implicazione dell’udito e può risultare compromesso. Anche se sordi, tuttavia, non sono svantaggiati come la gente potrebbe pensare. Questi felini sono compagni fantastici e con loro si può avere una relazione molto più stretta e profonda. Ovviamente, la corretta attenzione alla cura e al benessere del nostro amico peloso è una considerazione importante da fare.