Gatto Norvegese vs Maine Coon: differenze

I gatti Maine Coon e quelli della Foresta norvegese sembrano molto simili, ma quali sono le differenze tra loro?

Gatto Norvegese vs Maine Coon: differenze

Molte persone scambiano spesso un gatto della Foresta norvegese per un Maine Coon a causa della loro sorprendente somiglianza, tuttavia ci sono differenze sia nel loro comportamento che nell’aspetto.

Chiunque può avere difficoltà a distinguerli poiché entrambe le razze hanno quasi le stesse dimensioni e lo stesso aspetto soffice, è quindi comprensibile che siano spesso confuse l’una con l’altra.  Gatto Norvegese vs Maine Coon: differenze

Se trovate difficile differenziare le due incredibili razze, vi aiuteremo a superare questa difficoltà. Nell’articolo avremo un confronto approfondito tra il gatto Norvegese della Foresta e il Maine Coon.

Iniziamo col dire che sono entrambe grandi razze di gatti che hanno lunghi cappotti setosi. Entrambi i felini sono ben noti per essere estroversi e amichevoli, ma ci sono alcune differenze sia nell’aspetto che nella personalità. I Maine Coon sono famosi per la loro intelligenza e la loro capacità di apprendere rapidamente nuove cose.  Gatto Norvegese vs Maine Coon: differenze

Inoltre, apprezzano molto la compagnia delle persone e sono molto leali. Anche i gatti  della Foresta Norvegese sono molto intelligenti e facili da addestrare, ma non sono così interessati ad essere fedeli se non si è disposti ad interagire con loro.

Il Maine Coons è noto per la sua giocosità da gattino mentre il gatto della Foresta norvegese, anche se preferisce giocare un po’ piuttosto che oziare, è un po’ pigro. Il Maine Coon continuerà a chiamarvi finché sarete disposti a giocare con lui. Gatto Norvegese vs Maine Coon: differenze

Quest’ultimo può essere facilmente addestrato a camminare al guinzaglio con una pettorina, tanto che viene definito come il “cane del mondo dei gatti”. Al contrario, i felini della Foresta norvegese non sono così interessati ad essere il “cane” di qualcuno.

Il look

L’aspetto di questi due animali domestici è molto simile ma la forma della testa è diversa così come il mantello. Entrambi sono molto soffici, ma il gatto della Foresta norvegese ha peli molto più lunghi. Anche le code sono un po’ diverse: i peli su quella del gatto Norvegese della Foresta sono lunghi e ampi, mentre la coda del Maine Coon è più come una grande lanugine senza alcuna direzione reale.  Gatto Norvegese vs Maine Coon: differenze

Ma la forma della testa è il segno più eloquente. Il gatto della Foresta norvegese ha una testa di forma triangolare con un naso dritto e una fronte piatta. Il Maine Coon, invece, ha una testa a cuneo con zigomi alti e, di solito, ha anche una faccia dall’aspetto felice. Gatto Norvegese vs Maine Coon: differenze

Queste razze sono entrambe molto amate perché sono belle e hanno belle personalità. Sono grandi aggiunte in qualsiasi casa. Entrambi i felini sono bravi con i bambini, anche se il Maine Coon ottiene alcuni punti extra in questa area per i loro modi tranquilli e freddi che hanno con i più piccolini. In conclusione, possiamo affermare che tutte e due le razze in realtà sono molto più simili di quanto non siano diverse.