I gatti diminuiscono lo stress meglio di partner e coniuge

Uno studio ha dimostrato che i gatti e in generale tutti gli animali, diminuiscono i livelli di stress e tensione.

i-gatti-diminuiscono-stress--meglio-di-partner-o-coniuge

A tutti noi sarà capitato di rientrare a casa con i nervi a fior di pelle o con una buona dose di stress, causato da lavoro, figli, impegni…

E quante volte il nostro amato gatto, è venuto ad accoglierci e una sua coccola ci ha fatto sorridere e ci ha fatto allontanare per un momento i pensieri negativi?

Con degli studi si è scoperto che solo la presenza di un gatto o un cane, è sufficiente a diminuire i livelli di cortisolo. Il cortisolo infatti è l’ormone che causa stress. E non è tutto. Infatti cala il cortisolo, ma aumenta la dopamina. Ovvero un neurotrasmettitore che ci permette di sentirci tranquilli e sicuri. Inoltre aiuta il battito cardiaco a rimanere regolare.

gatto-prende-dito

E poi, udite udite, un altro esperimento ha dimostrato che l’amore di un animale allontana lo stress  e le tensioni quotidiane molto più efficacemente di un marito o di una moglie.

Questo è stato dimostrato con il seguente esperimento:

Sono state prese 240 coppie e sono state sottoposte a diversi tipi di stress. Lo stress era sia di tipo fisico, come ad esempio immergere la mano per due minuti nell’acqua gelida, sia di tipo psicologico ovvero di risolvere problemi matematici di una certa complicità.

gatto-in-braccio

Si è misurato poi il battito cardiaco e la pressione arteriosa di ciascuno dei partecipanti. Gli studiosi hanno potuto constatare due diversi tipi di situazioni:

  • L’ansia e la tensione non diminuiva se era presente il compagno/a o coniuge, anzi il partecipante commetteva più facilmente errori matematici
  • L’ansia e la tensione diminuiva se era presente accanto al partecipante un animale domestico

Concludendo quindi, si può affermare che un animale, sia gatto o cane, pesce o canarino, aiuta a diminuire tensione e stress, molto meglio di un partner o coniuge.

gatto-rosso-in-braccio