I gattini randagi di Cuba hanno qualcuno che li aiuta nella quotidianità (VIDEO)

Il randagismo è una piaga troppo difficile da debellare, ma i gattini randagi di Cuba possono contare sull'aiuto di tantissimi volontari che tengono alla salute dei pelosi

Non esiste alcun posto al mondo dove non ci sia il problema del randagismo che attanaglia completamente tutto il pianeta. Esistono però diverse associazioni che si occupano di loro; un’associazione si occupa dei gattini randagi di Cuba. Qui i pelosi per strada sono davvero tantissimi e a volte risulta anche molto complicato riuscire ad occuparsi di tutti. Per questo è importante fare un enorme lavoro di squadra.

I gattini randagi di Cuba sono davvero tantissimi e per questo un gruppo di volontari della comunità cubana ha deciso di unirsi per cercare di aiutare tutti i randagi; questi sfortunatamente non solo gatti, ma sono presenti anche tanti cani. Il progetto si chiama “De la Calle” (“Dalla Strada”) e sta ottenendo già dei grandi risultati. I membri dell’organizzazione in difesa dei pelosi, si occupa di comprare cibo, medicine e tutto ciò che è utile per aiutare quotidianamente i gattini randagi di Cuba. Ci sono 4 cose da fare quando ci si imbatte in un gatto randagio.

Sfortunatamente non esistono programmi di sterilizzazioni convenzionati; anche il privato con l’animale domestico in casa evita di sterilizzare il proprio peloso. Questo perché i costi sono molto elevati e una sterilizzazione può costare quanto un mese intero di stipendio di un comune cittadino. Ed è proprio la mancata sterilizzazione che provoca l’aumento spropositato di questi pelosi; che si ritrovano inevitabilmente a vivere per strada e senza cure e amore. Sterilizzare il gatto: 5 buone ragioni per farlo.

Il gruppo, formato anche da veterinari, cerca quindi anche di praticare le sterilizzazioni dei randagi, ma non sempre ciò è possibile; soprattutto quando mancano i fondi necessari per comprare l’attrezzatura b. I volontari contano moltissimo sulle donazioni per dare dignità alla vita di questi pelosi; l’adozione, proprio per i costi esorbitanti per il mantenimento di un peloso è purtroppo una pratica molto rara. Fortunatamente però il progetto piano piano sembra funzionare; anche se per vedere risultati ottimali trascorrerà molto tempo. Gatto randagio e denutrito: cercano di salvarlo.

Leggi anche Taxi la gattina randagia ha ritrovato la voglia di vivere, nonostante i problemi di salute

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati