Il gattino Marley è morto: il serial killer colpisce ancora nel Regno Unito

Nel Regno Unito continua ad aumentare la scia di sangue che copre i pelosi domestici e randagi; la polizia sta continuando con le ricerche, ma con scarso successo. Il gattino Marley è morto dopo essere stato sparato

Gli uomini spesso sono in grado di comportarsi in modo orribili solo per il semplice gusto di sentirsi superiori. A Dawley, nello Shropshire, nel Regno Unito un bambino di dieci anni ha trovato il suo gattino Marley morto nel giardino di casa; il peloso aveva solo dieci mesi ed è morto a seguito di alcuni colpi sparati da un fucile ad aria compressa.

Un bambino di dieci anni ha trovato il corpo senza vita del suo gattino di dieci mesi all’interno del giardino di casa; questo si trovava sotto un trampolino, presente in giardino. L’associazione e il rifugio per animali in difficoltà del Paese (RSPCA) ha confermato che la polizia è al corrente dell’accaduto e per questo ha avviato delle indagini; si presume che questo caso sia collegato ad altri centottanta casi simili avvenuti solo nel 2021. Il bambino che ha trovato il corpo ha visto il sangue sulla pelliccia del gatto e la radiografia ha confermato che il peloso era stato intenzionalmente colpito. Puss-Puss, il gatto sopravvissuto a trenta colpi di fucile

La proprietaria del peloso, la signora Ayres ha dichiarato che il gattino Marley era solitamente un gatto molto ansioso che non restava a lungo fuori casa e “Quando non è riapparso per il resto della giornata ho iniziato a temere che potesse essere successo qualcosa”. L’RSPCA e la polizia stanno collaborando affinché si possano prendere i colpevoli. Molte famiglie restano completamente traumatizzate da tali avvenimenti che sono senza fondamento e senza alcuna motivazione. Il gattino Teddy detto Purrminator è sopravvissuto a tre colpi di arma da fuoco.

La polizia, infine, ha chiesto ai civili di contattarli, qualora dovessero avere qualche informazione in merito. Moltissime famiglie quest’anno sono rimaste senza il loro gatto o il loro gatto ha subito dei danni; per questo è molto importante riuscire a fermare la scia di sangue che si sta allargando per tutto il Regno Unito. I gatti meritano giustizia e meritano di vivere serenamente, che siano gatti domestici o randagi. Microchip obbligatorio per i gattini del Regno Unito; la nuova legge per combattere i furti dei gatti domestici.

Leggi anche Un gattino decide chi può accarezzarlo e chi non può (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati