Nomi dei gatti: come scegliere quello giusto

Cuccioli di gatto

Parliamo di nomi dei gatti, un argomento che da sempre mette in crisi i proprietari di felini di tutto il mondo.

Generalmente, ci sono due tipi di proprietari. Quelli che sanno già il nome da dare al proprio amico a quattro zampe mesi prima di prenderlo e quelli che invece proprio non si decidono a sceglierne uno.

Gatto tra l'erba

Se siete tra coloro che appartengono alla seconda categoria, allora siete nel posto giusto. Oggi, infatti, vi indichiamo alcuni consigli utili per scegliere il nome più appropriato per il vostro felino.

Iniziamo dicendovi che il nome è molto importante per il vostro amico a quattro zampe. Nonostante i miti e le leggende, infatti, i gatti riconoscono il loro nome.

Gatto che vuole le coccole

Come scegliere, allora, quello giusto? Se avete già un nome in mente, ma guardando il vostro nuovo cucciolo proprio non vi convince, provate a valutare altro. Chi ha un gatto, infatti, sa bene che il proprio felino non potrebbe avere un nome diverso.

Se voi non siete convinti, dunque, forse non è quello giusto. Se avete l’imbarazzo della scelta o siete indecisi tra due nomi, provate a farlo scegliere a lui. Chiamatelo con entrambi i nomi e controllate la sua reazioni. Magari, vi farà capire che un nome gli piace più dell’altro.

Gatto che salta

A prescindere da questo, noi vi sconsigliamo di scegliere nomi troppo lunghi. I nomi dei gatti, infatti, come già detto, sono molto importanti. Se scegliete un nome troppo lungo, potete andare incontro a due problemi diversi.

Da una parte, il vostro amico a quattro zampe potrebbe non ascoltare l’intera parola e dunque non prestarvi attenzione. Dall’altra, potreste incappare nel problema dei diminutivi che, a volte, possono confondere il vostro felino.

Gatto che corre in un prato

In ogni caso, come detto, il consiglio migliore resta sempre uno. Guardate negli occhi il vostro gatto e lasciatevi ispirare. Non esistono solo nomi scelti a prescindere, a volte sono i nostri felini che devono ispirarci.

Date libero sfogo alla vostra fantasia, oppure lasciatevi consigliare dai nomi dei gatti più celebri, ad esempio quelli dei film o dei cartoni animati.