Perché i gatti graffiano

I gatti amano graffiare, vi siete mai chiesti perché lo fanno continuamente? E come comportarsi se lo fanno dove non dovrebbero?

Perché i gatti graffiano

Perché i gatti graffiano? È normale per i nostri piccoli amici graffiare oggetti che si trovano nel loro ambiente per molte ragioni:

Per affilare e rimuovere lo strato esterno consumato dei loro artigli;

Per contrassegnare il loro territorio lasciando un segno visivo ed un profumo: i gatti hanno le ghiandole profumate sulle loro zampe;

Per allungare i loro corpi, flettere le zampe ed alleviare lo stress;

Per smaltire energia. Perché i gatti graffiano

Poiché i graffi sono un comportamento normale, che i gatti sono fortemente motivati ​​a mostrare, non è realistico cercare di impedire loro di graffiare. L’obiettivo per la risoluzione di questo problema è insegnare al vostro gatto dove e cosa graffiare. Un ottimo approccio consiste nel fornirgli superfici e oggetti appropriati per i gatti da poter graffiare, come i tiragraffi. I seguenti passaggi vi aiuteranno a incoraggiare il vostro gatto a graffiare dove vorrete voi:

Fornite una varietà di tiragraffi con qualità e superfici diverse e una volta individuata la preferenza del gatto per graffiare, fornitegli ulteriori tiragraffi di questo tipo posizionandoli vicino ai mobili o superfici da non danneggiare ma che sta già utilizzando. Assicuratevi, infine, che gli oggetti siano stabili e non cadano o si spostino quando li usa. Perché i gatti graffiano

Incoraggiate, poi, il vostro felino ad esplorare i tiragraffi profumandoli, appendendovi giocattoli e posizionandoli in aree in cui sarà più incline ad arrampicarsi su di loro.

Coprite le superfici da non graffiare con qualcosa che il vostro gatto troverà sgradevole, come nastro biadesivo, foglio di alluminio, fogli di carta vetrata o un tappeto di plastica con il lato appuntito rivolto verso l’alto. Oppure potreste dare agli oggetti un odore sgradevole per il vostro amico peloso. Perché i gatti graffiano

Quando il vostro gatto userà costantemente il tiragraffi che gli avete fornito, questo potrà essere spostato molto gradualmente in una posizione più adatta per voi. Anche se, tuttavia, è meglio tenerlo il ​​più vicino possibile ai punti preferiti dal gatto per graffiare.

Lodate e offrite premi alimentari ogni volta che il vostro gatto gratta il suo tiragraffi.

La punizione, infine, è efficace solo se catturate il vostro felino nell’atto di graffiare oggetti che non dovrebbe. La punizione dopo il fatto, non cambierà il suo comportamento, ma lo porterebbe solo a stare sulla difensiva con voi.  Se lo sorprendete nell’atto di graffiare superfici inappropriate, la punizione remota è la cosa migliore, in quanto non interagirete direttamente con lui. Le idee per le punizioni a distanza includono il fare un forte rumore, lanciargli un cuscino o spruzzargli dell’acqua. Se la punizione è interattiva, imparerà ad astenersi dal graffiare in vostra presenza, ma continuerà a farlo quando non sarete nei paraggi. Perché i gatti graffiano

Cosa non fare

Evitate di tenere il vostro gatto vicino al tiragraffi e costringerlo a trascinarsi sopra con gli artigli. Questa pratica potrebbe spaventarlo e insegnargli ad evitare completamente il tiragraffi e forse anche voi. 

Non gettate via, infine, il suo tiragraffi preferito quando diventerà vecchio. I gatti preferiscono gli oggetti rovinati e strappati perché riescono ad inserire meglio i loro artigli nel materiale del quale sono fatti. Inoltre, i  tiragraffi usati attireranno di più il vostro gatto perché avranno un odore familiare.