4 modi per calmare un gatto iperattivo

L'iperattività nei gatti si può manifestare per diversi motivi. È importante, però, sapere come calmare un felino decisamente troppo attivo

Avere un felino in casa che si comporta in maniera a dir poco ingestibile è sicuramente una cosa che nessun proprietario vorrebbe ritrovarsi a fronteggiare. Per questo, è fondamentale sapere come calmare un gatto iperattivo.

Se è questo che stai cercando e non sai come fare non temere, ci siamo qui noi con alcuni preziosi suggerimenti a darti le giuste dritte!

Gioca con lui almeno una volta al giorno

Oltre che per l’intrattenimento, giocare assieme al proprio gatto è importantissimo anche perché contribuisce a mantenerlo stimolato fisicamente e mentalmente e, soprattutto, a liberare energie represse. Proprio quest’ultime, infatti, sono le principali responsabili dell’iperattività nei gatti, perciò almeno un’ora al giorno cerca di dedicarla al tuo amico a quattro zampe felino!

Rendi la casa più stimolante

Un’altra motivazione per cui il tuo gatto è iperattivo potrebbe essere perché in casa non ha sufficienti stimoli e perciò sente la necessità di “ribellarsi” a quell’ambiente per lui troppo opprimente. Non dimentichiamoci che i gatti sono animali che conservano un istinto selvatico, quindi la casa deve in un certo senso riprodurre il loro habitat naturale. Un buon punto di partenza, se non lo hai ancora fatto, è procurargli un tira graffi e posizionargli la cuccia in un luogo rialzato e riservato.

micio occhi grandi

Concediglielo

Essere molto attivi, da una parte, è da considerare anche un aspetto comune dei gatti. Essendo dei predatori, sono animali super scattanti ed agili, perciò come giusto che sia vogliono sfruttare queste loro peculiarità.

felino guarda confuso

Consulta il veterinario

L’ipertiroidismo può essere un’altra ragione per cui i gatti tendono ad essere troppo attivi. Generalmente essa si manifesta nei gatti anziani, ma se non vuoi avere dubbi riguardo i comportamenti diversi dal solito del tuo amico a quattro zampe felino chiedi al tuo veterinario. Lui saprà consigliarti il meglio per lui!

Leggi anche: 4 consigli per far abituare il gatto ai neonati

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati