Perché i gatti randagi dormono sulle macchine?

Perché i gatti randagi, con tutto lo spazio che hanno a disposizione, dormono proprio sulle macchine? Ecco tutti i motivi di questo comportamento

gatto che dorme sul tetto di una macchina

Perché i gatti randagi dormono sulle macchine? Una domanda che sicuramente tutti i guidatori si saranno posti almeno una volta nella vita. In verità ci sono essenzialmente due risposte al quesito e – state certi – non è perché vogliono farvi un dispetto o rovinarvi la carrozzeria!

I gatti randagi, come tutti i gatti del mondo, adorano i posti alti e soprattutto il calduccio perciò vivendo in strada ovviamente cercano punti che abbiano queste caratteristiche. Fa parte della loro natura ed è inevitabile che si comportino in questo modo. La macchina è un’ottima “vedetta” per osservare il mondo che li circonda (senza essere disturbati) ed è, specialmente se il motore è ancora caldo, un comodo giaciglio in cui schiacciare un pisolino.

I gatti amano i posti alti

gatto tigrato randagio

I gatti randagi dormono sulle macchine perché sono alte. Sembrerà una motivazione banale agli occhi di noi esseri umani ma in fondo i posti alti sono i preferiti dei piccoli felini. Per questo motivo cercano sempre rifugio sugli alberi o sui muri, si arrampicano sui tetti e in tutti i luoghi da cui possono ammirare indisturbati il mondo che li circonda.

Non dimentichiamo, poi, che i gatti randagi non hanno la stessa fortuna del micio domestico che vive al sicuro dentro casa. Devono preservarsi e difendersi da tutti i pericoli che possono trovare in strada, a cominciare dagli altri gatti per finire ai cani randagi che potenzialmente potrebbero attaccarli.

Perciò i gatti randagi dormono spesso sulle macchine perché sono posti protetti, che soddisfano il loro bisogno istintivo delle altezze e soprattutto perché lì sono sicuri di essere inattaccabili. Del resto anche quando dormono profondamente hanno sempre un orecchio teso verso ciò che li circonda, quindi non appena si rendono conto di essere in pericolo possono scattare via alla velocità della luce con i salti che soltanto loro sanno fare.

Ai gatti piace il caldo

gatto che si rotola su una macchina

Perché i gatti randagi dormono sulle macchine? Beh, sicuramente amano in particolare quelle che sono state appena parcheggiate. Fateci caso, i gatti non scelgono la macchina su cui rannicchiarsi casualmente. Può essere una scelta dettata dalla tranquillità del luogo in cui è parcheggiata ma generalmente il motivo è proprio il motore ancora caldo che li riscalda come non mai.

Ai gatti piace il calduccio e specialmente in inverno i randagi hanno bisogno di posti in cui accumulare calore. Come abbiamo detto prima, i randagi che vivono in strada non hanno le fortune dei mici domestici che hanno a disposizione un’intera casa in cui trovare giacigli per sonnecchiare.

I gatti randagi, perciò, inevitabilmente devono trovare posti in cui difendersi dal freddo. E le macchine con il motore spento da poco sono un’ottima fonte di calore che li preserva dal rigido freddo dell’inverno. Le macchine, in tal senso, sono un “accessorio multiuso” per i gatti randagi. Possono dormirci sopra quando in inverno le temperature sono molto basse e così trovano il calore di cui hanno bisogno, ma possono anche ripararvisi al di sotto quando piove oppure quando in estate fa molto caldo e cercano un po’ di ombra.

I gatti randagi cercano un rifugio sicuro

gatto che si nasconde sotto una macchina

I gatti randagi dormono sulle macchine anche perché sono posti alti in cui rifugiarsi dai pericoli della strada. Questi felini vivono alla giornata, devono procurarsi il cibo e sopravvivere a tante cose che possono mettere a repentaglio la propria vita. La macchina è un posto alto, una sorta di vedetta dalla quale tenere d’occhio tutto ciò che succede attorno a loro. Ma soprattutto è un posto dal quale fuggire in tutta fretta per evitare, ad esempio, l’attacco di un cane randagio che non li ha proprio in simpatia.

Un posto alto, caldo e in cui sentirsi protetti. Ecco perché i gatti randagi dormono sulle macchine e in generale cercano sempre dei rifugi sicuri in cui stare tranquilli. Non dimentichiamo che tutti i gatti trascorrono molte ore a sonnecchiare durante il giorno, mentre di notte si risvegliano e sono molto più attivi. Quindi sì, la macchina è un ottimo posto per soddisfare tutte queste loro esigenze da felini.

Come tenere lontano i gatti dalle auto?

gatti su un'automobile

Qui arriviamo a uno dei tasti dolenti per tutti i proprietari di macchine. Abbiamo capito perché i gatti randagi amano dormire sulle automobili, ma c’è un modo per tenerli alla larga dalla carrozzeria nuova? Non possiamo dare proprio una risposta affermativa a questa domanda. Chiunque tenga la macchina parcheggiata in strada sa che può essere esposta a tanti rischi. Ci sono le intemperie, specialmente il brutto tempo in inverno, e ci sono anche gli animali che vivono all’aria aperta che possono essere attratti anche dalle automobili.

I gatti randagi non si rifugiano sopra o sotto le macchine per un capriccio. Di certo non lo fanno per rovinarvi il cofano o il tetto, anzi di questo non gli importa proprio niente. Ma è naturale che camminandoci su possano fare qualche graffietto o lasciare le loro tenere impronte (talvolta infangate). L’unica soluzione per tenere lontano i gatti dalle auto è esattamente la frase inversa: tenere le auto lontane da loro!

Certo, non è qualcosa che tutti possono permettersi perché richiede spazi ma soprattutto costi. Però l’unica soluzione a questo problema in effetti è mettere la macchina al riparo, magari in un garage o un box da tenere sempre chiuso per evitare l’ingresso di qualsiasi tipo di intruso, anche quelli felini.

Miglior repellente per gatti

I gatti sono spiriti liberi, specialmente quelli randagi corrispondono alla perfezione a una frase che avrete sentito ripetere milioni di volte: i gatti non hanno padroni. Non è così semplice tenere un randagio lontano dalla propria automobile ma esistono delle soluzioni naturali con cui potremmo tentare di arginare il problema.

I gatti sono animali molto sensibili a determinati odori, specialmente quelli acri e pungenti come quello degli agrumi. Il limone in particolar modo è qualcosa che detestano quindi potremmo tentare di vaporizzare una soluzione di acqua e succo di limone intorno all’automobile. Il risultato, però, non è assicurato perché stando all’aperto e in strada la macchina è esposta all’aria, quindi questo odore evapora in breve tempo.

Una soluzione repellente per i gatti randagi che dormono sulle macchine è la plastica. Tendenzialmente i piccoli felini non amano la sensazione di questa sostanza sui cuscinetti perciò non dovrebbero essere attratti da un’automobile ricoperta da una cerata. Tentar non nuoce!