Proprietari dei gatti più infelici di quelli dei cani, lo dice la scienza

Un recente studio sembra dimostrare che i proprietari dei gatti siano meno felici di quelli dei cani: sarà vero secondo voi?

Proprietari-dei-gatti-più-infelici-di-quelli-dei-cani

Il cane è il miglior amico dell’uomo? Sono i cani o i gatti ad amare di più noi umani? Quesiti che forse non troveranno mai una risposta definitiva ma, secondo la scienza, i proprietari dei gatti sarebbero più infelici di quelli dei cani! Sarà vero?

gatto-con-bambino-alla-finestra

Sia il cane che il gatto hanno origini antichissime, così come il loro rapporto con l’uomo. I primi tentativi di addomesticamento del cane sembra risalgano ad almeno 12000 anni fa.

Utilizzato soprattutto per la caccia, non mancano però testimonianze di addomesticamento per farlo diventare da compagnia.

L’addomesticamento del gatto invece sembra che risalga circa a 4.500-4.000 anni fa,  dove gli Egiziani lo apprezzavano per la sua abilità nel cacciare roditori e nell’uccidere serpenti. Tanto che divenne una vera e propria divinità.

Per trovare una risposta a questo quesito il General Social Survey (GSS), gestito dall’organizzazione di ricerca sociale NORC dell’Università di Chicago, ha fatto un’indagine su un campione di circa 2000 adulti. Ha evidenziato che solo il 18 per cento dei proprietari di gatti dichiara di essere felice contro il 36 per cento dei proprietari di cani.

grafico-felicita-cane-gatto

Infatti è emerso che chi ha un cane:

  • tende ad essere più in forma, in quanto percorre  in media 870 miglia l’anno
  • ha salute migliore e livelli di stress ridotti
  • ha maggior probabilità di essere sposato ed avere una casa
  • riesce a formare più amicizie con le persone che incontra durante la passeggiata
  • tende ad essere più gradevoli, più estroversi e meno nevrotici dei proprietari di gatti

La ricerca ha però specificato che avere comunque un animale domestico migliora notevolmente la qualità della vita, rende soddisfatti sul lavoro e allontana la solitudine.

Inoltre si è constatato un miglioramento della salute cardiovascolare.

cane-e-persone-anziane

Fatto sta che chiunque ami un animale sa ciò che riesce a trasmettere  e a dare. E sicuramente rimane il nostro più fedele amico e confidente. Gatto o Cane che sia!