3 principali ragioni per cui il gatto zoppica

Perché i gatti zoppicano? Da cosa può dipendere il problema? Le risposte alle tue domande qui nelle righe seguenti

Dedurre la risposta solo osservando la situazione è facile e neanche sbagliato. I motivi per cui il gatto zoppica, però, possono essere anche altri rispetto a quelli facilmente intuibili.

Sono per l’esattezza 3 le ragioni per cui i gatti potrebbero zoppicare e, come avrai ben intuito, conoscerle è molto più che fondamentale. Perché? Semplice, perché ti permetteranno di individuare potenziali problemi!

Trauma da caduta o da impatto

Come dicevamo poc’anzi, uno dei principali motivi per cui i felini zoppicano, nonché quello più intuibile, è legato a una brutta caduta o dall’impatto con un veicolo. In questi casi, infatti, la zampa del felino subisce delle lesioni che possono variare da quelle non troppo gravi (ferite o dolori muscolari) a quelle invece più preoccupanti, come ossa rotte o lesioni ai tendini e ai legamenti. Proprio per la presenza di ferite, gonfiore e lividi, capire se la camminata non regolare dipende da un trauma è facile.

felino micio tenero

Problemi alle zampe

Oltre ai traumi, anche eventuali spine, piccole pietre e tutte quelle cose minuscole che possono insediarsi nella zampa e che causano dolore possono far zoppicare il gatto. Nello stesso discorso, inoltre, rientrano anche unghie cresciute male o rovinate e superfici rese corrosive a causa di alcuni prodotti come, ad esempio, la candeggina. Qualora dovessi trovare un corpo estraneo nella zampa del micio, oltre al fatto che zoppica, non esitare a contattare il veterinario.

gatto bianco arancione

Artrosi

Anche l’artrosi, specialmente nei gatti anziani, provoca lo zoppicamento. Questo perché la cartilagine, un tessuto presente nelle ossa articolari che ha la funzione di “lubrificare” queste ultime, con l’avanzare dell’età si consuma. Di conseguenza, ci sarà molto più attrito nelle articolazioni che, inevitabilmente, farà camminare male il felino, oltre che a limitarne i movimenti. L’ideale per limitare questo problema? Permettere al felino anziano di fare sempre moto, senza esagerare ovviamente.

Leggi anche: 5 consigli per mantenere mentalmente stimolato il gatto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati