3 curiosità sulla vita notturna dei gatti tutte da scoprire

Sono tanti i segreti che riguardano i nostri amici a quattro zampe. Oggi, qui nelle righe seguenti, te ne sveleremo alcuni tutti da scoprire

I nostri amici a quattro zampe, oltre ad essere tremendamente dolci ed irresistibili, sono anche una risorsa infinita di sorprese. Ad esempio, ci sono un sacco di cose da sapere sulla vita notturna dei gatti.

Noi siamo qui per spiegarti quelle più sorprendenti e che caratterizzano da sempre i nostri amici felini. Detto questo, non ci resta che augurarti una buona lettura!

Riescono a vedere in condizioni di scarsa luce

Partiamo col dire che i gatti sono predatori sia notturni che crepuscolari, il che significa che i loro momenti di caccia preferiti sono di notte e durante l’alba o il tramonto. Come avrai ben intuito, in entrambi i casi le condizioni di luce non sarebbero ottimali per noi come lo sono, invece di giorno. Eppure, per loro lo sono eccome e la motivazione è abbastanza semplice: in condizione di scarsa luce possono vedere molto bene e ciò è grazie al maggior numero di fotorecettori nei loro occhi. Quando è buio pesto, però, non hanno questa possibilità!

felino tramonto

Passo felino

Hai mai sentito questa espressione? Sappi che non è affatto una casualità. I nostri amici a quattro zampe, infatti, sono rinomati per avere una camminata estremamente silenziosa, grazie ai cuscinetti presenti che attutiscono i rumori e al loro modo furtivo di spostarsi. D’altronde, hai mai visto un gatto fare rumore mentre cammina? Ecco, questa qualità li rende perfetti per la caccia e la vita notturna.

micio vede qualcosa

Udito eccezionale

Come puoi ben immaginare, l’udito felino è nettamente più sviluppato e sensibile del nostro. Di conseguenza, essi possono captare suoni che noi non sentiremmo neanche avvicinandoci il più possibile alla loro sorgente e nella caccia notturna questa caratteristica è fondamentale!

Il fatto che siano abituati per natura ad essere attivi di notte, poi, giustifica anche perché di giorno invece dormono un sacco: devono risparmiare le energie per la caccia notturna!

Leggi anche: 4 cose da sapere riguardo la sindrome vestibolare nel gatto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati