4 consigli per rimuovere gli odori di gatto dalla tua casa

Possedere un amico felino in casa vuol dire anche avere a che fare con odori non proprio "gradevolissimi". Ecco come rimuoverli

Non c’è niente di più bello che possedere un amico a quattro zampe dentro la propria abitazione. Mantenere la propria abitazione pulita, però, è fondamentale in questi casi. Come si fa, quindi, ad eliminare gli odori di gatto dalla casa?

Abbiamo qui per te dei piccoli ma preziosi consigli che ti aiuteranno a rimuoverli con successo e, soprattutto, con estrema facilità e velocità!

Occupati della lettiera

La principale responsabile del cattivo odore in casa, poiché dentro di essa il felino fa i suoi bisognini. Una costante pulizia è quindi la prima cosa da fare, ma ci sono anche diverse accortezze da prendere per evitare che tali odori di gatto si diffondano così tanto. Potresti, ad esempio, acquistare una lettiera profumata o, se ne hai la possibilità, una automatizzata. È molto importante, inoltre, svuotare il contenitore e lavarlo almeno una volta a settimana.

Posiziona la lettiera in un punto dove c’è ricambio d’aria

Altra accortezza importante da prendere in merito alla lettiera. Posizionandola in prossimità di una finestra o comunque in un’area dove c’è il ricambio d’aria facile, farai sì che il cattivo odore di quest’ultima si concentri solo in quell’area e che vada via subito.

micio dolce letto

Spazzola il gatto

Con l’avanzare dell’età, i gatti tendono ad avere problemi motori e quindi difficoltà anche nel pulirsi. Di conseguenza, il pelo comincerà inevitabilmente ad essere unto e sporco a tal punto da emanare un cattivo odore. Il modo migliore per evitare ciò, quindi, è opportuno spazzolare il felino anziano regolarmente e, di tanto in tanto, fargli anche dei bagnetti.

gattino nel libro

Raccogli i peli per la casa

Anche i peli caduti emanano un odore sgradevole, specialmente se non raccolti subito, e tendono ad accumularsi sui tessuti e sui tappeti. Armati, perciò, di una spazzola fatta appositamente o di un rullo adesivo per divani e tessuti, mentre invece per i tappeti è consigliato usare un aspirapolvere con filtro HEPA.

Leggi anche: 4 motivi per cui il gatto ti “annusa” il respiro

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati