4 modi in cui un gatto ti migliora la vita

Avere un gatto fa bene alla salute, e non stiamo scherzando. Scopriamo nello specifico come ci riesce qui nelle righe seguenti

Avrai sicuramente sentito dire almeno una volta che avere un gatto migliora la vita. Ebbene, devi sapere che non si tratta di un’affermazione un po’ “fantastiosa”, ma di pura realtà.

Più nello specifico, sono 4 i modi in cui i gatti riescono a fare tutto ciò che stiamo per dirti. Presta, quindi, attenzione e preparati a restare a bocca aperta!

Con la sua presenza

La felicità che si prova anche solo nel vedere un amico a quattro zampe è qualcosa di unico. Oltre al sentimento che si prova, però, devi sapere che essere felici apporta anche una serie di benefici a livello fisico, primo fra tutti l’abbassamento del cortisolo, l’ormone responsabile dello stress. A compensare il tutto, poi, c’è l’aumento della serotonina, che invece è l’ormone della felicità!

Contribuisce alla salute del cuore

Proprio grazie a questi benefici che contribuiscono a far sentire le persone più rilassate, i gatti permettono anche di ridurre i rischi di attacchi cardiaci e problemi al cuore. Inoltre, anche la pressione sanguigna ottiene svariati benefici dai felini!

felino tenero sguardo

Riduce la depressione

E ovviamente non potevamo trascurare anche questo tema. La depressione, infatti, può compromettere la qualità della vita se non correttamente gestita. Anche in questo, però, i gatti possono fornirci il loro speciale aiuto. Devi sapere, infatti, che anche solo coccolando un gatto le persone possono sentirsi decisamente più rilassate.

gatto esplora ambiente

Rilassa i muscoli

Questa probabilmente è la cosa che ti stupirà di più di tutte. Devi sapere, infatti, che le fusa emesse dai gatti rappresentano una vera e propria terapia per noi e per i nostri muscoli. Questo grazie alle basse frequenze emesse di cui è composto il suono che riescono, appunto, a far rilassare i tessuti ed i legamenti dei muscoli, come una sorta di vibrazione massaggiante.

Leggi anche: 4 ragioni per cui alcuni gatti sono così “chiacchieroni”

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati