5 consigli per rendere meno stressante la visita dal veterinario per il gatto

Ridurre lo stress del micio è importante, specialmente quando si tratta di andare dal veterinario. Ecco come fare per riuscirci

Se c’è una cosa che più di tutte accomuna noi ed i nostri amici a quattro zampe, quella è la paura per le visite in clinica. Che sia dottore o veterinario, infatti, la paura per quest’ultimo è sempre tanta e deve essere assolutamente gestita per poter essere vissuta con serenità. Quindi, come rendere la visita dal veterinario meno stressante per il gatto?

Abbiamo qui per te alcuni preziosi consigli per poterci riuscire con estrema facilità. Presta, quindi, particolare attenzione e vedrai che riuscirai a rendere il tutto decisamente meno stressante!

Mantieni la calma

Sembra fuori contesto, visto che stiamo parlando del tuo amico a quattro zampe e non di te, ma è proprio così. Questo perché i gatti sanno percepire le nostre emozioni e proprio in base a quest’ultime hanno un determinato stato d’animo. Se mantieni la calma tu, quindi, vedrai che anche lui si sentirà più tranquillo!

Simula una visita

I gatti hanno bisogno di abituarsi ad essere maneggiati, a prescindere se si tratti del proprietario o meno. Facendo delle prove tu da casa, quindi, farai sì che cominci ad adattarsi e a mantenere la calma anche quando qualcuno lo sta toccando. Proprio il fatto che sia tu a farlo, poi, farà sì che anche quando lo toccherà il veterinario si sentirà comunque a suo agio.

Porta un giocattolo

I giocattoli sono di grande aiuto in situazioni dove è necessario rendere il tutto meno stressante possibile. Essi, infatti, lo faranno sentire come a casa e in più lo tengono impegnato durante la visita.

micio dolce relax

Porta una coperta o un tuo vestito vecchio

Potrebbe sembrare inutile, ma fidati non lo è affatto. Una coperta o un vestito vecchio, infatti, portano il tuo odore e quest’ultimo contribuisce a far sentire il micio al sicuro!

micio di profilo

Non calmarlo a voce

Sembra contraddittorio, eppure calmare a voce il gatto in questi casi non fa altro che provocare in lui preoccupazione. Comportarsi normalmente, invece, per lui equivale a dire: “È tutto ok”.

Leggi anche: 4 consigli per aiutare il gatto a perdere peso

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati