Bobtail Americano: aspettativa di vita

Quanto vive in media un Bobtail americano? Ecco qual è la sua aspettativa di vita, e cosa può influenzarla.

american bobtail che cammina

L’American Bobtail è uno dei gatti più leali e affettuosi del mondo felino; sono la scelta ideale per le famiglie con bambini che sappiano come interagire con loro, perché sono di ottima compagnia per ogni membro della famiglia. È dunque normale chiedersi per quanto tempo un gatto di questa razza continuerà a farne parte, e quale sia dunque la sua aspettativa di vita. Ne parleremo approfonditamente in questo articolo.

cinque cuccioli bobtail americano

Purtroppo nessuno è in grado di predire quanti anni riuscirà a vivere ogni singolo gatto, a prescindere dalla razza. Possiamo però riferirci alle statistiche sulla vita media di un American Bobtail, che va dai 13 ai 15 anni.

È importante che i proprietari di questi animali ne siano a conoscenza, in modo da rendersi conto di quando è il caso di cominciare a dare ai loro amici a quattro zampe delle attenzioni particolari perché stanno entrando nello stadio più avanzato della loro vita.

bobtail di 3 mesi su pavimento di legno

Va anche detto a questo punto che tale durata si riferisce a gatti che abbiano condotto uno stile di vita sano nell’ambiente a loro più adatto. Anche nelle migliori condizioni, però, tutto può succedere: alcuni hanno superato la soglia dei 15 anni, arrivando persino a 20, mentre altri non sono riusciti a raggiungerla per ragioni che esulano dall’amore e dalle cure dei loro umani.

Vediamo però quali sono i fattori che influenzano la loro aspettativa di vita, e su quali siamo in grado di intervenire per garantire non solo la loro longevità ma anche il loro benessere:

  • Dieta;
  • Ambiente domestico;
  • Attività fisica;
  • Livello generale di salute;
  • Specifiche proprietà della razza.

bobtail americano su divano

Poiché stiamo parlando di una razza mista che vanta un patrimonio genetico piuttosto variegato, il Bobtail americano è tra i gatti più sani in assoluto e al momento non si conoscono delle condizioni mediche di tipo ereditario connesse alla sua razza. Vi sono però alcuni disturbi a cui può essere soggetto:

  • La displasia dell’anca è un problema alquanto raro ma pur sempre presente in questi animali, e provoca uno sviluppo anomalo dell’anca con conseguente deterioramento della relativa articolazione.
  • Se il Bobtail è completamente privo di coda è possibile che soffra di una malformazione alla colonna vertebrale in grado di compromettere notevolmente la sua salute.

gattino bobtail con collare

L’American Bobtail è un gatto di taglia media-grande, dotato di una corporatura robusta e muscolosa; il peso medio si aggira tra i 3 e i 7 kg. Ha un ritmo di crescita molto lento e raggiunge la maturità solo dopo 2-3 anni. L’obesità è un problema molto comune per questa razza e può rivelarsi molto nocivo per la sua salute. Si tratta però di una condizione che è possibile risolvere e soprattutto prevenire seguendo alcuni accorgimenti:

  • Monitorare periodicamente il peso dell’animale;
  • Assicurargli un’alimentazione equilibrata come quantità e come fabbisogno energetico garantito;
  • Scegliere per lui prodotti alimentari di alta qualità;
  • Fargli fare attività fisica tramite passeggiate e giochi o procurandogli un buon albero tiragraffi su cui possa arrampicarsi e fare esercizio;
  • Riservargli spazio sufficiente per muoversi, correre e saltare;
  • Vaccinarlo e programmare delle visite di controllo dal veterinario a cadenza regolare.