Bobtail Americano, ingrassa? Ecco cosa bisogna fare

Niente paura se il vostro Bobtail Americano ingrassa: è un gatto che tende a mettere su peso, basta modificare dieta e abitudini di vita

gatto che tende a ingrassare

Adoriamo viziare i nostri mici ma un atto d’amore può diventare qualcosa di pericoloso specialmente per un gatto come il Bobtail Americano che ingrassa per sua natura.

Non si tratta di un gatto particolarmente vorace tuttavia è stato osservato che molti esemplari di questa razza tendono a metter su qualche chilo di troppo.

Se il nostro Bobtail Americano ingrassa apparentemente senza motivo per prima cosa dobbiamo consultare il veterinario e procedere nel migliore dei modi.

Perché il Bobtail Americano ingrassa

Quando il gatto ingrassa non è mai un buon segno e dobbiamo scoprire le cause di questo aumento di peso.

bobtail americano gatto con la coda mozza

Per un gatto come il Bobtail Americano è quasi la regola che metta su un po’ di “pancetta” perciò dobbiamo prestare maggiore attenzione alla sua alimentazione e al suo stile di vita.

Il gatto ingrassa per varie ragioni, prima di tutto perché la dieta non è adatta alle sue abitudini né al suo metabolismo.

Troppo spesso cediamo alla tentazione di viziare il nostro micio con snack e piccoli extra che però nel tempo possono provocare danni.

Un Bobtail Americano che ingrassa naturalmente è probabile che mangi più di quanto dovrebbe e che i pasti siano troppo grassi.

Ricordiamo inoltre che la gran parte dei felini domestici tendono a ingrassare subito dopo la sterilizzazione.

Per questo è un errore comune lasciargli sempre a disposizione la ciotola colma di cibo. Questo non giova alla linea né alla salute.

Cosa deve mangiare un Bobtail Americano

Se il nostro Bobtail Americano ingrassa dobbiamo prendere dei provvedimenti e per prima cosa recarci dal veterinario per una bella visita.

gatto dal mantello rigato

Soltanto con l’aiuto del medico possiamo stilare un piano alimentare adeguato alle esigenze del nostro amato micio.

Il veterinario innanzi tutto terrà conto delle caratteristiche della razza: il Bobtail Americano, in particolare, è di taglia medio-grande e abbastanza massiccio.

Partendo da questi dati c’è da stabilire se possano esservi delle cause cliniche per il suo anomalo aumento di peso.

Una di queste potrebbe essere l’ipotiroidismo, una condizione rara per questa razza felina tuttavia è possibile che possa far la sua comparsa.

Non è altro che una disfunzione della tiroide che non riesce a produrre abbastanza ormoni tiroidei con il conseguente malfunzionamento di alcuni processi dell’organismo.

Escluse le cause strettamente cliniche, il veterinario potrà darci i consigli migliori per stilare la dieta più adatta al nostro gatto.

Bobtail Americano ingrassa: dieta e movimento

Un Bobtail Americano che ingrassa e che non presenti particolari patologie o disturbi ha bisogno di modificare le sue abitudini alimentari e di vita.

gatto sedentario

Le due cose sono strettamente legate perché il fabbisogno energetico dipende anche dalla quantità di movimento che il gatto compie giornalmente.

Un gatto che si muove parecchio brucia più calorie rispetto a un gatto che conduce una vita sedentaria.

Il Bobtail Americano per sua natura è un gatto abbastanza attivo che non disdegna giochi e corsette per sfogare tutto il suo lato selvatico.

Tuttavia, vivendo in casa, potrebbe metter su qualche chilo di troppo rischiando l’insorgere di tutti i problemi di salute legati all’aumento di peso.

bobtail americano che vive nella natura

Pochi pasti al giorno, non più di due, che siano completi di tutti i nutrienti necessari e poveri di grassi: questa la dieta ideale.

Se scegliamo cibi confezionati non dobbiamo badare a spese e scegliere alimenti premium pensati proprio per gatti in sovrappeso.

Qualora non volessimo dare al nostro Bobtail Americano che ingrassa croccantini o scatolette di umido, possiamo optare per la dieta casalinga.

Tutto sempre sotto il controllo attento del veterinario perché ci sono cibi che possono far male ai gatti e che non devono assolutamente mangiare.

Dall’altra parte dobbiamo concedere al micio un po’ di sano movimento quotidiano in modo da accelerare il metabolismo e mantenerlo in forma.