Cuccioli di Neva Masquerade, come sceglierli? I consigli e le dritte

Cuccioli di Neva Masquerade, come sceglierli? Consigli e dritte per accogliere questi felini dal carattere adorabile, affettuoso e adattabile

cuccioli di neva masquerade come sceglierli

Se amate i cuccioli di Neva Masquerade come sceglierli allora non sarà un procedimento difficile, del resto questi piccini possono sfoggiare una serie di pregi che giocano a loro favore.

Non solo l’evidente bellezza tipica del gatto siberiano ma anche un carattere molto pacato e accondiscendente, tanto da legare perfettamente con tutti. Conosciamo questa razza meravigliosa.

Adottare i cuccioli di Neva Masquerade, come sceglierli

cuccioli di neva masquerade come sceglierli

A tutti gli effetti sono esemplari di razza siberiana, provenienti dalle terre più fredde e che un tempo conducevano una vita libera e selvaggia all’aria aperta.

La diffusione in Italia è ancora nella media, ma nel resto del mondo e in Russia, in particolare, sono molto presenti e particolarmente amati e richiesti.

A muovere l’ago della bilancia verso di loro non è un solo elemento ma una serie di caratteristiche che ne definiscono la razza stessa e sono parte in integrante del carattere.

Per questo è una buona idea adottare i cuccioli di Neva Masquerade, come sceglierli non sarà di certo complicato: basterà rivolgersi ad allevamenti e centri certificati.

Che potranno elencare i vantaggi dati dalla convivenza con questi splendidi felini a partire dalla poca caduta e perdita di pelo.

Nonostante sia un manto semi lungo e abbondante e che cresca proprio durante la stagione invernale.

Sono considerati gatti ipoallergenici grazia alla quasi assenza di proteina fel d1.

Sono gatti dall’innegabile bellezza e dal carattere molto calmo e serafico, sono esemplari che si inseriscono alla perfezione nell’abito domestico.

Non amano creare confusione o disagio per questo è difficile osservarli litigare, preferiscono allontanarsi dalla contesa ignorando la controparte.

Un’eleganza innegabile che si trasforma in pura gioia quando l’amico umano fa ritorno a casa, ed è questo il momento in cui perdono del tutto la loro regale eleganza.

Ma per il resto del tempo riescono a tollerarne l’assenza con pazienza estrema, anche perché non odiano la solitudine e riescono ad adattarsi alla casa vuota.

Un gatto elegante dal carattere discreto

cuccioli di neva masquerade come sceglierli

Ciò che colpisce l’acquirente è l’indole gentile di questi gatti, così sensibili e dolci, così propensi a dimostrarsi disponibili nei confronti dei più piccoli.

Ma anche nei riguardi degli altri animali presenti nella casa perché vantano una grande capacità di adattamento, sia per quanto riguarda i membri della famiglia che per gli spazi.

A loro non interessa se la dimora è grande o piccola perché la vivranno con rispetto e attenzione, utilizzando correttamente tutti gli accessori a loro disposizione.

Come ad esempio la lettiera che impareranno a sfruttare sin da piccoli, mostrando così una forte indipendenza. I Neva Masquerade sono esemplari davvero gradevoli e intriganti.

Sembrano non amare l’idea di creare fastidio o confusione, infatti preferiscono accoccolarsi con discrezione accanto all’umano del cuore per ricevere la giusta razione di carezze.

Riposando quando è necessario e dedicando attenzione al cibo che gradiscono senza problemi, mentre durante le ore notturne si aggirano senza creare confusione.

Sono esemplari adorabili e adattabili, basta renderli partecipi della vita familiare permettendogli di seguire ovunque il proprietario, in ogni stanza della casa.

La presenza è fondamentale come la compagnia, per loro è necessario trascorrere del tempo insieme e per questo non sarà difficile trovarli sempre accanto al proprietario.

Oppure sul tavolo accanto ai compiti dei più piccoli o ancora nel letto, per fare compagnia all’amico ammalato. Per il resto amano giocare con tutto ciò che gli capita sotto la zampa.

Fino ad arrampicarsi e saltare da una mensola all’altra, ma sempre con delicatezza e leggerezza estrema.

Origini del Neva Masquerade

cuccioli di neva masquerade come sceglierli

Secondo molte ricerche l’origine del nome della razza deriva dal fiume Neva in Russia, terra da dove in teoria dovrebbe provenire.

Ma gli studi hanno spostato la collocazione della sua provenienza nella Taiga russa, territorio d’origine anche del gatto Siberiano con cui spartisce anche origini di tipo genetico.

Non a caso la razza Neva Masquerade è considerata come sorella del Siberiano, inoltre l’alta diffusione in territorio russo ne impedisce una datazione certa.

Si pensa che la razza sia presente da migliaia di anni, da quando alcuni pellegrini introducendo i loro felini di affezione permisero l’accoppiamento con gli esemplari locali ovvero i Siberiani.

Da questa unione pare sia nata la razza Neva Masquerade, mentre la relativa selezione naturale ha permesso la creazione di esemplari in grado di sfidare le basse temperature locali.

Con il tempo anche il carattere si è modificato lentamente passando dalla tempra indomita dei primi esemplari selvaggi importati in Europa, a quelli attuali più pacifici e domestici.

In linea con i parenti delle terre più fredde soliti alternare la vita casalinga con quella all’aria aperta, sfidando il freddo e praticando la caccia tra le nevi più alte.

Con il tempo gli allevatori hanno selezionato gli esemplari più tranquilli esaltando così le parti più dolci e affettuose della razza stessa.

Caratteristiche fisiche e particolarità della razza

cuccioli di neva masquerade come sceglierli

È un gatto gentile ma dalla fisicità importante infatti è considerata una razza gigante, una corporatura accentuata da un pelo folto e da una gorgiera prominente che lo fa sembrare un leone.

La struttura fisica è forte e robusta, con muscolatura solida e corporatura atletica nonostante l’eccesso di pelo. La testa è cuneiforme ma arrotondata dove spiccano occhi e orecchie.

I primi sono grandi, arrotondati e profondamente blu; le orecchie risultano grandi a punta, un po’ arrotondate ma con la parte finale che termina con alcuni ciuffi.

Questa caratteristica è presente anche tra le dita delle zampe e sui cuscinetti, una necessità per camminare sulla neve senza nessun problema.

Anche la coda è folta come lo stesso mantello mentre la colorazione consentita è quella classica dei gatti color point ovvero con le estremità più scure.

Tra queste il muso, le orecchie, i genitali, le zampe e la coda, ma ciò che lo caratterizza è una sorta di mascherina che adorna gli occhi.

Sicuramente una delle razze più eleganti e complete del mondo felino in grado di affascinare tutti grazie a un carattere adorabile in coppia con un’innegabile bellezza.

Per una scelta certificata è bene rivolgersi solo ad allevamenti ufficiali così da adottare un cucciolo sano e che possieda tutti i documenti necessari per un passaggio ufficiale.