È utile rimproverare un gatto per educarlo?

Gatto rimproverato

Nell’articolo di oggi proviamo a rispondere ad un quesito che ogni proprietario di felino si sarà chiesto almeno uva volta nella vita. Quanto è efficace rimproverare un gatto quando sbaglia?

Quando parliamo di educazione felina, parliamo di un argomento sempre un po’ ostico e difficile da comprendere.

Un gatto che viene sgridato

I gatti, infatti, non sono animali facilmente addomesticabili. A differenza dei cani, ad esempio, sulla cui educazione esistono libri e libri di teorie, i felini sono animali molto difficili da educare.

Non per questo, però, dobbiamo arrenderci o permettere al nostro amico a quattro zampe di fare sempre ciò che vuole.

Gatto sgridato

Stabilire un rapporto di rispetto, con dei limiti ben precisi sia per noi che per il nostro gatto, è infatti uno dei modi migliori per vivere felici con il nostro amico a quattro zampe.

Tornando quindi alla domanda principale, quanto è utile rimproverare un gatto quando fa qualcosa che non dovrebbe fare?

Secondo gli esperti, poco. I gatti, infatti, a differenza dei cani, non percepiscono i rimproveri o le ricompense in relazione al loro comportamento.

Gatto sgridato da una donna

Se educare un cane è molto semplice utilizzando le ricompense per premiare un atteggiamento giusto, farlo con un felino è completamente inutile.

I gatti, infatti, non associano i nostri sentimenti al loro atteggiamento. Se rimproveriamo il nostro gatto perché ad esempio urina nel letto, lui non capisce che lo stiamo facendo per questo.

In quel momento, infatti, il gatto percepisce solo la nostra rabbia e scappa via perché impaurito. Rimproverare un gatto, quindi, non ha alcuna efficacia.

Gatto che viene sgridato

Gli esperti consigliano di educare il nostro felino utilizzando altri metodi. Il modo migliore è sempre quello di mantenere la calma e non urlare, per cercare di non urtare la sua sensibilità.

Se volete impedire al vostro gatto di fare qualcosa, le urla non serviranno a niente. Al contrario, dovrete cercare di dissuaderlo utilizzando altre tecniche o distrazioni. Ad esempio, sapete come far smettere al vostro gatto di graffiare il divano?