Gattaiola per gatti: ora è hi-tech e sfrutta l’intelligenza artificiale

La gattaiola hi-tech progettata, sfruttando l‘intelligenza artificiale Arduino, per evitare che i gatti portino le loro prede in casa, è opera di Ben Hamm, product manager di Amazon.

Abbiamo più volte parlato di quanto ai gatti piaccia portare a casa le loro prede e i motivi per cui lo fanno. Ben Hamm, product manager di Amazon, ha inventato la gattaiola hi-tech e completamente a prova di prede indesiderate.

gatto-con-topolino

L’esigenza di creare questa struttura, è partita da una sua personale esperienza. Possiede, infatti, un gatto di nome Metric, che egli stesso ribattezza “dolce e assassino gatto” per la sua incontrollabile capacità nel portargli a casa topi, uccelli e quant’altro catturi durante le esplorazioni notturne. Proprio per ovviare a ciò ha progettato questa innovativa e tecnologica gattaiola. La semplice gattaiola infatti non basta per evitare di trovare in casa piccoli animali morti, frutto della caccia del gatto.

gatto-che-insegue-farfalla

Come funziona?

La gattaiola è provvista di una fotocamera dotata di intelligenza artificiale che riesce a captare se il gatto, nel momento di rientrare in casa, ha in bocca una qualsiasi preda.

Questa intelligenza artificiale manda immediatamente un messaggio al proprietario e contemporaneamente una scheda elettronica sviluppata in Italia con il nome di Arduino, blocca la porticina della gattaiola. Il gatto è così impossibilitato ad entrare in casa e sarà poi compito del proprietario decidere sul da farsi.

disegno-progetto-gattaiola

Altro punto fondamentale del progetto promosso da Ben Hamm è la capacità dell’intelligenza artificiale, di far partire immediatamente una donazione all’associazione “National Audubon Society”, dal momento in cui il gatto stesso venga rilevato con una preda in bocca. Questa associazione statunitense protegge i volatili e i loro habitat e queste donazioni contribuiscono a migliorarne la vita e la qualità dell’ambiente!

gatto-affacciato-alla-finestra

Voi cosa ne pensate? Acquistereste una gattaiola hi-tech per il vostro gatto? Oppure desistereste nel farlo, per non ferirne i sentimenti?

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati