Gatti e acqua: le razze che non ne hanno paura

Gatto dentro l'acqua

Lo sappiamo tutti, i gatti non sono grandi amanti dell’acqua. Quello che però non sappiamo, invece, è che non tutte le razze vogliono tenersi alla larga dall’acqua.

Abbiamo già affrontato la questione del perché i gatti abbiano paura dell’acqua. Oggi, invece, vogliamo dirvi quali sono le razze di felini che non solo non la odiano, ma che addirittura la amano.

Gatto Bengala

Iniziamo con i gatti di razza Savannah. Si tratta di felini dal carattere giocoso e socievole, che non odiano affatto l’acqua. Proprio per la loro passione per il gioco, adorano anche giocare con l’acqua.

Allo stesso modo, anche i Bengala, soprattutto grazie al loro carattere molto curioso, sono animali affascinati dall’acqua. Proprio come il Turkish Van o il Turkish Angora, che sono entrambe razze di felini con una grandissima capacità di adattamento.

Gatto Maine Coon

E che dire, invece, dei Maine Coon? Si tratta di gatti estremamente intelligenti, che si lasciano spaventare davvero da pochissime cose.

Anche il Bobtail Giapponese e il Bobtail Amaricano sono razze di gatto che adorano l’acqua. Questo perché si tratta di gatti particolarmente forti e coraggiosi, che non si lasciano spaventare da praticamente niente.

Gatto Bobtail americano

Anche i gatti che appartengono alla razza Abissino sono felini che non odiano l’acqua. Adorano giocare con l’acqua, purché non ci si provi a lasciarli da soli. In quel caso, la paura ha il sopravvento.

Anche la razza Manx rientra tra le razze di felini che non odiano l’acqua. Si tratta di gatti particolarmente curiosi e socievoli. Adorano giocare e trascorrere il tempo in compagnia, anche se si tratta di farsi un bel bagno.

Gatto Manx

In ultimo, parliamo del gatto delle foreste norvegesi. Si tratta di una razza che arriva dalla Scandinavia e che dunque deve la sua passione per l’acqua alle sue origini.

Il gatto delle foreste norvegesi è abituato a stare al freddo e proprio per questo ha un doppio pelo resistente anche all’acqua.