Gattini: quando cambiano i denti?

Forse non tutti sanno che i gattini cambiano i denti proprio come noi. Ma quando succede? Ecco la risposta.

gatto con bocca spalancata

Proprio come gli esseri umani, anche i gatti nascono senza denti. A circa 2 settimane di età cominciano a formarsi dei piccoli incisivi sulla parte frontale della bocca; a circa 4 settimane spuntano fuori i canini, ed entro le 6 settimane di vita saranno emersi anche dei premolari. Tutti questi denti sono decidui (o da latte): piccoli ma appuntiti e affilatissimi, nel corso della crescita (parallelamente allo svezzamento) verranno sostituiti da denti permanenti e maggiori di numero. Vediamo ora nel dettaglio quando i gattini cambiano i denti.

gattino di una settimana

I gattini hanno un totale di 26 denti decidui molto affilati e appuntiti: 6 incisivi superiori e 6 inferiori, 4 canini, 6 premolari superiori e 4 inferiori, con assenza di molari. Essi cominciano a cadere intorno alle 11 settimane di età, venendo gradualmente sostituiti da 30 denti permanenti: entro i 4 mesi il gattino avrà già tutti gli incisivi permanenti al loro posto; a 6 mesi tutti i 10 premolari avranno rimpiazzato quelli da latte, mentre i 4 molari non arriveranno se non molto più tardi o addirittura in età adulta.

Come accorgersi che il gatto sta cambiando i denti

Man mano che spuntano i denti, il gattino potrebbe soffrire di dolore alle gengive e potrebbero dargli fastidio quelli che stanno per cadere, rendendogli più complicato del solito mangiare. Potrebbe essere più irritabile e silenzioso del solito, e smettere immediatamente di giocare se si ritrova in bocca qualcosa che gli fa male.

Siate pazienti con lui e soprattutto delicati: non fategli tenere in bocca giochi rigidi che possono irritargli le gengive e soprattutto non strattonatelo. Evitate anche di lavargli i denti di questi tempi, perché gli farà male e potrebbe associare quest’attività al dolore. Nutritelo con cibo morbido che non lo costringa a masticare o sgranocchiare, e considerate l’acquisto di un anello di dentizione specifico per gattini, per dargli un po’ di sollievo.

gattino con bocca aperta

Quando consultare un veterinario

A volte i dentini decidui rimangono al loro posto, anche se vi è già spuntato quello permanente accanto; di solito accade con i canini. Se resta per più di una settimana potrebbe essere necessario farlo estrarre dal veterinario, altrimenti potrebbe causare problemi dolorosi al resto della dentatura. È sempre una buona idea far controllare al medico la bocca del vostro micio tra i 6 e gli 8 mesi d’età, o al momento di sterilizzarlo, per assicurarvi che tutto vada come dovrebbe.