Perché il gattino buca tutti i gonfiabili?

Gattino buca tutti i gonfiabili? Ecco spiegato il perché.

Avete organizzato le vacanze con il vostro amico a quattro zampe ma qualcosa sta andando storto? Il gattino buca tutti i gonfiabili e non riuscite ad avere mai a disposizione materassini o ciambelle? Se così fosse, non preoccupatevi. Come ben sapete, i felini nei primi mesi di vita sono incredibilmente curiosi e mossi dalla voglia di giocare. Nell’entusiasmo, però, non sono abili a gestire le proprie emozioni, e finiscono così per il fare danni. Involontariamente, sia chiaro. Non c’è da stupirsi, allora, che il vostro micio si ritrovi a bucare il materassino su cui avete desiderato a lungo rilassarvi in mezzo al mare. È il suo modo di giocare, ma forse potremmo trovare una soluzione per limitare i danni.

Quando il gattino usa le unghie

Chi ha già convissuto con i felini sa bene che nei primi mesi di vita questi animali si contraddistinguono per un’indole piuttosto selvaggia. Per natura, infatti, i piccoli sono portati a proteggersi e a sfoderare le unghie quando si trovano ad interagire con una persona o con un altro animale domestico. Sarà capitato anche a voi di giocare con micio e poi di vederlo all’improvviso cominciare a mordere e graffiare per interagire con voi. Anche rischiando di farvi male. E certo, è un comportamento scomodo, ma del tutto naturale per un cucciolo. Ammesso che questo avvenga all’interno di sessioni di gioco.

gattino grigio cammina

Se invece vi trovate a notare che il piccolo assume questo atteggiamento anche al di fuori dell’interazione con voi o dei suoi momenti ludici, allora potrebbe esserci qualcosa che non va. Spesso, infatti, quando i felini si trovano a disagio in un ambiente e vivono fortemente condizionati dallo stress si ritrovano a graffiare persone e oggetti per tranquillizzarsi. E questo potrebbe essere un atteggiamento che il piccolo assume quando è in vacanza e si ritrova per la prima volta a muoversi in un ambiente che non conosce. Questo potrebbe causargli una sensazione di stress, ed ecco che il gattino buca tutti i gonfiabili per poter alleviare il suo stato di agitazione. Una spiegazione plausibile, a cui comunque dovremmo trovare una soluzione per trascorrere le vacanze in tranquillità.

Cosa fare per evitare che il gattino buchi il materassino?

Materassini, bracciali e piscine gonfiabili sono senza dubbio oggetti molto allettanti per i gattini – e per le loro unghie -. Al tempo stesso, sappiamo bene che sono gli accessori a cui è impossibile rinunciare in vacanza. Ma come fare per combinare al meglio queste due cose? Anzitutto, sarebbe importante educare il micio a non graffiare qualunque cosa incontri già di prima di partire. In questo senso, infatti, è fondamentale che abituiate il piccolo già a casa a non farsi le unghie ovunque. È abbastanza chiaro che non possiate farlo in una settimana di vacanza, per cui vi suggeriamo vivamente di abituarlo già da subito a comportarsi in maniera educata.

gattino usa il tiragraffi

Al di là di questo, una buona soluzione può essere quella di portare in vacanza con voi tutti gli oggetti e i giochi utili per le unghie del vostro micio. Per quanto possa sembrare strano, potete utilizzare tiragraffi e/o tavole di cartone da posizionare in luoghi strategici affinché il gattino decida di utilizzare questi piuttosto che il vostro materassino gonfiabile per farsi le unghie. Ma non è tutto. Vi suggeriamo anche di portare con voi dei giochi per interagire il più possibile con il piccolo e alleviare così lo stress che ha accumulato nel viaggio. In questo modo, il gattino dovrebbe essere più tranquillo, ed evitare di graffiare tutto quello che incontra.

Infine, possiamo consigliare di armarvi di tutto il necessario per tagliare le unghie al micio. Mantenere gli artigli corti per qualche giorno potrebbe aiutarvi a salvare il vostro materassino, ammesso che riusciate a sottoporre micio a questa “tortura”. In ogni caso, come potete immaginare, non esiste una vera e propria soluzione a questo dilemma. Gattini e gonfiabili non sono mai stati un’accoppiata di successo, e probabilmente mai lo saranno. Detto questo, è chiaro che c’è la possibilità di farli convivere con qualche piccola accortezza. Certo, potreste anche lasciare i gonfiabili nello spazio esterno ed evitare che micio li raggiunga, ma valutate bene la tipologia di soluzioni che decidete di utilizzare.

Evitare i gonfiabili? No!

Chiarito che la probabilità che il gattino buca tutti i gonfiabili che avete deciso di portare in vacanza con voi è alta, bisogna capire come muoversi per evitare che questo succeda. E questo non significa assolutamente non portare con voi il vostro materassino preferito, ma semplicemente proteggerlo dagli attacchi di micio. A tal proposito, concludiamo dicendo che una buona educazione è la chiave migliore per riuscire a godersi in tranquillità non solo le vacanze con micio, ma anche l’intera convivenza. Qualche mese prima di partire, se riuscite con i tempi, abituate il felino a non mordere e graffiare chiunque o qualunque cosa incontri. Educatelo con pazienza, e vedrete che i vostri gonfiabili saranno salvi, ma anche voi stessi!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati