Gattino salvato da un cane: lo porta a casa

Un gattino viene salvato da un cane molto triste; lo porta a casa per farlo diventare il suo nuovo compagno di giochi.

Gattino-salvato-da-un-cane-lo-porta-a-casa

cane-salvatore-del-gattino

Crosby, questo il nome di un bel cagnolone, ha sempre amato avere l’affetto sia degli animali che degli umani. Il suo proprietario racconta che fin da piccolo, Crosby,  ha avuto accanto a se due amici animali. Precisamente un gatto e un cane. Purtroppo alcuni mesi fa Crosby ha perso il suo amico gatto e poco dopo il suo miglior amico cane, che ha avuto come compagno fin dall’etá di 8 settimane. Il proprietario di Crosby prosegue il racconto dicendo che il suo cagnolone sembrava aver superato abbastanza bene il trauma per la perdita dei suoi migliori amici. Un giorno rientrando a casa, vide Crosby che, rispetto a tutti gli altri giorni che scondinzolava con eccitazione al suo rientro, lo portò nel bagno di casa. Lo seguì esterrefatto e vide nella vasca da bagno un piccolo gattino.

gatto-nella-vasca-da-bagno

Il ragazzo continua dicendo che all’inizio cercò di capire come un gattino così piccolo potesse  essere entrato in casa. È vero che dispone di una porta cagnolante, ma il gattino era pur sempre troppo piccolo per poterci arrivare. L’unica spiegazione plausibile fu che Crosby, notandolo molto simile al suo amico gatto scomparso, lo abbia portato a casa. Iniziò quindi a girovagare per il quartiere, chiedendo in giro se qualcuno lo conoscesse e sapeva a chi apparteneva. Ma niente, qualcuno l’aveva vista in giro ma del proprietario nemmeno l’ombra. Lo portò quindi dal veterinario, che gli disse che non aveva microchip, che aveva circa sei mesi e che era stata sterilizzata. Era quindi una femminuccia. Il veterinario gli consigliò inoltre di non portarla al rifugio per animali, perché già sovraffollato e sicuramente l’avrebbero rimessa in strada. Quindi decise di farla rimanere con lui e con Crosby.

gatto-e-cane-insieme

Ora Crosby é al settimo cielo per questa nuova amica con cui giocare, riposare e vivere la vita.