Gatto migliore del cane: i 6 ambiti in cui superano i loro “cugini”

Si tratta di una diatriba che da sempre divide in due la popolazione mondiale: chi è il migliore tra il gatto ed il cane?

Gatto che tira una zampata ad un cane

Inutile negarlo, ve lo sarete chiesto anche voi almeno una volta nella vita. Chi è il migliore tra il gatto e il cane? Si tratta di una domanda che da sempre divide la popolazione di tutto il mondo.

Probabilmente, nessuno potrà mai dare una risposta certa a questa domanda. Ci sono ambiti, infatti, in cui i felini sono meglio dei cani e, al contrario, quelli in cui sono i cani ad avere la meglio.

Gatto cane

Oggi, però, vogliamo spezzare una lancia in favore dei nostri gatti. Ecco i 6 ambiti in cui sono meglio dei loro “cugini” quadrupedi.

Partiamo dalla vista, una qualità molto importante per tutti gli animali. Se parliamo di capacità visive, il gatto è migliore del cane, ma solo per quella “da vicino”. I nostri felini, infatti, sono molto più bravi a mettere a fuoco gli oggetti da vicino, mentre i cani li superano per quanto riguarda la vista più lontana.

Gatto che dorme abbracciato ad un cane

Continuando a parlare di sensi, i nostri felini la spuntano anche per quanto riguarda l’udito. La scienza afferma infatti che i gatti possono sentire fino a 60 kHz, mentre i cani si fermano a 40.

La medaglia d’oro spetta ai gatti anche per quanto riguarda l’equilibrio. La loro struttura ossea, infatti, li rende estremamente flessibili, bravissimi quindi negli scatti veloci e rapidi. Non a caso, infatti, i gatti possono camminare sui balconi e sugli alberi senza pericolo di cadere.

Attenzione però, perchè anche per quanto riguarda il linguaggio sono i gatti a spuntarla. I nostri felini, infatti, sono in grado di comunicare in tantissimi modi. Miagolano, fanno le fusa, soffiano, sbuffano e addirittura urlano.

Gatto che dorme sotto l'orecchio di un cane

E non è finita qui. La battaglia è vinta dal gatto anche quando parliamo di sonno. I felini sono in grado di alternare numerosi stati di sonno, da quello profondo a quello più leggero. Una cosa è certa, però: dormono sempre con un orecchio teso. E’ difficile prenderli in contropiede, perchè anche mentre riposano stanno attenti a ciò che succede intorno.

In ultimo, parliamo dell’idratazione. Chi è il migliore a bere tra un cane e un gatto? Per rispondere, basta pensare a come entrambi questi animali fanno questo gesto. Il cane ha dei movimenti più scoordinati, meno efficaci.

Un gatto che dorme con un cane

Può anche sporcare tutto il pavimento solo per bere una gocciolina d’acqua. Il gatto, al contrario, è decisamente più elegante, con i suoi movimenti lenti e sicuramente più vincenti.

Insomma, anche se probabilmente nessuno potrà mai trovare una risposta certa alla domanda di chi sia il migliore tra il cane ed il gatto, oggi abbiamo spezzato una lancia in favore dei felini. Ma in fin dei conti, forse, non è una novità. Secondo uno studio, infatti, il gatto è più intelligente sia dell’uomo che del cane!